banner EAG2020 Article 700×150

Sarà la Milan Games Week il palcoscenico delle finali nazionali dell’ESL Vodafone Championship. La più grande manifestazione italiana del videogioco, che si terrà dal 27 al 29 settembre a Rho (Fiera Milano) è pronta ad accogliere migliaia di appassionati di gaming e tifare per i player che si contenderanno il montepremi complessivo di 25mila €. L’ESL Vodafone Championship ha annunciato i vincitori dei play-off dei 3 giochi selezionati quest’anno, che si sfideranno in una rinnovata ESL Arena per conquistare il titolo della stagione estiva.

Per Counter Strike: Global Offensive, la cui finale si giocherà venerdì 27 settembre, i team qualificati sono i GameZone e gli HSL esports, che sono riusciti a conquistare l’accesso alla finale al termine di emozionanti sfide contro i loro avversari. Il team vincitore, oltre ad una parte del montepremi, si aggiudicherà un invito in Climber Cup e nella prossima edizione di ESL Pro European Championship, entrambe porte d’accesso della Mountain Dew League.

Sempre il 27 settembre è in programma League of Legends: nella Landa degli Evocatori hanno guadagnato il Palco delle finali i Samsung Morning Stars e i Racoon. Infine, per Clash Royale, i player finalisti qualificatisi dopo un’intensa e sorprendente stagione saranno Mattiaa dei Qlash, Pasti degli Emme Gaming, Dead00 e Klaudio dei Mkers che scenderanno nella ESL Arena della MGW sabato 28 settembre.

 

Articolo bottom

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome