banner Beaths 700×150

L’Unione sportiva Acli e l’Associazione italiana esports hanno firmato un “accordo quadro” per lo sviluppo di attività culturali e sportive nel settore degli “sport elettronici”. Come riportato dall’agenzia Ansa, l’accordo è stato concluso a Roma presso la sede nazionale dell’ente di promozione sportiva, e servirà alla nascita di una “Usn” in seno all’Us Acli.

“Dopo la recente apertura del Cio – ha dichiarato il presidente dell’Us Acli, Damiano Lembo – gli eSports sono diventati una nuova frontiera tutta da esplorare. L’Unione Sportiva Acli, quale ente di promozione riconosciuto dal Coni, è attenta a qualsiasi forma di novità, purché mantenga intatta la mission di sport = salute e benessere”.

Marcel Vulpis, numero uno e cofondatore di Aiesp, ha poi svelato che, già in occasione delle finali nazionali Us Acli 2020, saranno organizzate attività dimostrative sui videogiochi competitivi più popolari. A queste si affiancherà un workshop con esperti e operatori, per analizzare il presente e il futuro di questo nuovo sport.

Articolo bottom

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome