Ai Giochi del Sud-Est asiatico 2019 saranno presenti nel medagliere anche i campioni esports.

Gli esports saranno inseriti come competizione nel medagliere ai Giochi del sud-est asiatico 2019 (SEA Games 2019). È la prima volta nella storia, e il merito è anche di Razer, marchio che sarà il partner ufficiale per gli esports di questa manifestazione. Min Liang Tan, co-fondatore e CEO dell’azienda, si è infatti battuto affinché gli esports fossero riconosciuti come competizione da medagliere.

CHI È RAZER – Una delegazione Razer guidata da Tan ha incontrato il Philippine SEA Games Organizing Committee (PhilSGOC) e il Philippine Olympic Committee (POC) in più occasioni per raggiungere questo obiettivo. Razer supporta 18 team campioni con giocatori provenienti da 25 Paesi, è una figura di spicco nel gaming competitivo da oltre un decennio e ha raggiunto una posizione di leadership grazie alla fiducia che i migliori atleti di esport del mondo ripongono nel suo hardware ad alte prestazioni.

UN PASSO IMPORTANTE – “Le Filippine sono il primo paese a ospitare e organizzare un torneo di esport che varrà ai fini del medagliere. Ciò contribuisce a conferire credibilità al gaming professionale che viene considerato come una vera competizione sportiva di livello mondiale, in grado di coinvolgere una nuova generazione di fan”, dichiara Alan Peter Cayetano, presidente del PhilSGOC. “Quando si parla di esports, Razer è sempre in prima fila come innovatore e promotore di prim’ordine, per questa ragione non possiamo chiedere un partner migliore in questo storico viaggio”. Gli atleti del team Razer si sono aggiudicati oltre 10 milioni di dollari in premi in soli due anni. L’azienda può contare su oltre 50 milioni di utenti registrati che usufruiscono del proprio ecosistema di prodotti e dei servizi gaming ad alte prestazioni.

MOONTOON GAMING PARTNER – Razer e il PhilSGOC stanno trattando con alcuni dei più grandi nomi nel settore del gaming per lavorare a una serie di titoli che conquisteranno i fan di tutti i generi. Il primo gaming partner che Razer e il PhilSGOC annunceranno per i SEA Games 2019 è Moonton, la casa dietro al famosissimo titolo Mobile Legends: Bang Bang. “I SEA Games 2019 rappresentano la piattaforma perfetta per lanciare Mobile Legends: Bang Bang nei campionati più importanti, data la nostra solida base di utenti così come la community in rapida crescita di giovani e millennial della regione”, afferma Justin Yuan, CEO e co-fondatore di Moonton Games. Altri gaming partner saranno annunciati in futuro.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome