Articolo top

L’AS Monaco eSports stringe una partnership con Esport-Management, prima piattaforma globale specializzata nella gestione dei team di eSports. Attraverso quest’accordo, Esport-Management trarrà beneficio dall’immagine del marchio AS Monaco, ma anche da una vasta gamma di diritti di marketing. Attualmente la piattaforma online dedicata a giocatori, team e organizzazioni ha 400.000 utenti attivi e 15.000 squadre registrate.

PARTNER NATURALI – “Siamo molto orgogliosi di diventare partner di una prestigiosa istituzione come l’AS Monaco – ha commentato Mike Hessabi, ceo di Esport-Management -. Il loro DNA come club di allenamento di fama mondiale si adatta perfettamente alla filosofia di Esport-Management, che è quella di aiutare i giocatori dilettanti a progredire e migliorare le loro prestazioni per realizzare il sogno di diventare professionisti. La strategia e le ambizioni dell’AS Monaco a livello di eSports ne fanno un partner naturale. Quest’importante partnership ci offre numerose opportunità di attivazione, in Francia e all’estero, a vantaggio dei nostri utenti e delle nostre reti commerciali “, ha concluso Hessabi.

MONACO PIONIERE DEGLI ESPORTS – L’alleanza rafforza la strategia dell’AS Monaco, club pioniere degli eSports nella Ligue 1. L’AS Monaco eSports è nata nel 2017 e conta attualmente 20 giocatori che competono in sei titoli: NBA 2K, Pro Evolution Soccer, Rocket League, Clash Royale, Super Smash Bros. e Gran Turismo Sport. “Questa collaborazione – ha spiegato il responsabile del digitale dell’AS Monaco, Juline Jalouzet – aumenterà naturalmente il valore delle attività di Esport-Management, rafforzando nel contempo il nostro potenziale per individuare futuri grandi giocatori, così come i giochi più promettenti in futuro”.

Articolo bottom

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome