Assassin's Creed Mirage: Ubisoft conferma le immagini trapelate

Un artwork del tanto chiaccherato Assassin’s Creed Mirage è trapelato la scorsa notte; ora Ubisoft ha confermato che il gioco è reale.

Nella tarda serata di giovedì 01 settembre, un artwork raffigurante il nuovo assassino protagonista della lunga saga Ubisoft è apparso online. In cima campeggia la scritta “Assassin’s Creed Mirage” e raffigura un assassino incappucciato che brandisce una spada ricurva.

Assassin’s Creed Mirage, ex AC Rift, sarà il seguito del Valhalla. Ambientato nella Baghdad del IX secolo il nuovo titolo avrà come protagonista Basim Ibn Ishaq (già personaggio di Valhalla) e sarà ambientato in un mondo più condensato (speriamo cittadino) con un focus sul gameplay stealth.

Molti di questi dettagli sono stati già stati portati alla luce dal giornalista/profeta di Bloomberg Jason Schreier a febbraio, compresa una possibile data di uscita: primavera 2023. Abbiamo già l’acquolina in bocca perché tra questa ambientazione e il possibile remake dell’Assassin’s Creed originale potremmo avere davanti un imponente ritorno alle origini per la saga.

É molto probabile che questo leak sia la causa dell’annuncio anticipato di Ubisoft che ha deciso di confermare ufficialmente l’esistenza, l’ambientazione e il protagonista di Assassin’s Creed Mirage 10 giorni prima di quello che doveva essere l’annuncio ufficiale all’Ubisoft Forward del 10 settembre.

Mirage non è l’unico Assassin’s Creed su cui Ubisoft sta lavorando. Lo studio ha in sviluppo un gioco live service chiamato Infinity che, secondo quanto riferito, unirà diversi mondi e timeline di Assassin’s Creed con aggiornamenti continui dei contenuti. Al momento non abbiamo altri dettagli ma si prospetta qualcosa di tanto grandioso quanto buggato, per lo meno al lancio.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome