La scorsa settimana gli Astralis, uno dei team esport più importanti al mondo, hanno annunciato un nuovo accordo commerciale con HP, azienda statunitense nota soprattutto per i PC.

Secondo l’accordo firmato qualche giorno fa, HP amplierà la sua offerta di computer per i team Astralis di Counter-Strike e League Of Legends, e nei Flagship Store oltre a strutture e luoghi ancora da annunciare. Il contratto di partnership è stato rinnovato per la terza volta dopo la prima firma, un prolungamento di ulteriori 12 mesi, come avviene nei rapporti standard che sostiene commercialmente HP. Per Astralis, invece con questo accordo il team danese potrà usare il marchio OMEN by HP sia per i computer che per altri tipi di attività.

Jakob Lund Kristensen, Chief Risk Officer e co-fondatore di Astralis e Astralis Group, ha commentato: “Questa estensione dell’accordo con HP è una testimonianza importante dell’impegno di entrambe le società e della nostra visione comune intorno al massiccio potenziale in quello che facciamo.
Apprezziamo molto HP come partner e fornitore di hardware di alta qualità per tutti i nostri team e per i nostri prossimi Flagship Store. L’accordo è estremamente prezioso e l’aggiunta dei nostri team di CSGO e LoL e di tutte le strutture rafforza le nostre possibilità come proprietario del team e come azienda.”

Rasmus Fredholm Samsøe, Marketing Manager di HP, ha aggiunto: “Siamo estremamente orgogliosi di espandere e migliorare la nostra partnership con il team danese Astralis. Entrambe le società sono in prima linea nei loro settori e insieme continueremo a superare i limiti e a promuovere e supportare sempre gli aspetti positivi del gioco.
In HP, cerchiamo di andare oltre ciò che è attualmente possibile attraverso l’innovazione e sviluppando costantemente nuovi prodotti ed ecosistemi nella vasta linea di strumenti OMEN e sistemi di supporto tramite le OMEN Gaming Hub.”

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome