banner EAG2020 Article 700×150

L’Atlanta Sports Council, l’organo cittadino dedicato alla crescita e allo sviluppo degli sport, ha annunciato la nascita dell’Atlanta Esports Alliance, la nuova divisione che l’obiettivo di portare nella città eventi dedicati all’esports e al gaming. Un annuncio importante, in territorio nordamericano, che potrebbe aprire la strada al riconoscimento degli esports anche in altre città e non solo nella metropoli dello Stato della Georgia.

L’annuncio è arrivato proprio in concomitanza del DreamHack di Atlanta, una tre-giorni dedicata al gaming competitivo che si è appena conclusa. La città della Georgia non è celebre solo per aver dato i natati alla Coca-Cola ma anche per ospitare tre franchigie esports: gli Atlanta Reign (Overwatch), gli Hawks Talon (NBA 2K) e gli Atlanta FaZe (Call of Duty). La regione ospita anche i quartier generali degli sviluppatori esports Hi-Rez Studios e Blue Mammoth nonché la Eleague, una delle competizioni esportive più importanti al mondo.

“Il nostro obiettivo è continuare a pensare a futuro“, le parole di Dan Corso, presidente dell’Atlanta Sports Council. “Pensando alla prossima decade, siamo sicuri che gli esports continueranno a dominare l’industria sportiva – continua -, ed è stato importante per noi come organizzazione confermare Atlanta come capitale degli esports e usare questa piattaforma come volano economico“.

Articolo bottom

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome