Epic Games sta collaborando con la casa di moda Balenciaga per portare nel gioco le prime skin di Fortnite di alta moda. Ma le due società non stanno lavorando solo su vestiti virtuali. Stanno anche collaborando a un hub a tema Balenciaga in-game e a una linea di abbigliamento che si potrai acquistare e indossare nel mondo reale.

Ci saranno quattro nuove skin, che puoi vedere nella foto qui sotto, e ognuna avrà stili alternativi. Epic ha anche in programma di vendere altri accessori a tema Balenciaga, tra cui un piccone basato sulla Speed ​​Sneaker e dei back-bling a forma di zaino della Balenciaga.

I nuovi cosmetici saranno disponibili sia nel consueto store in-game di Fortnite che nell’hub creativo “Strange Times” a tema Balenciaga, che include un negozio virtuale di Balenciaga dove è possibile acquistare le skin e le personalizzazioni. Di seguito è riportata un’anteprima di come appare quell’area: c’è persino un cartellone animato in-game sopra il negozio virtuale con il cane da passeggio Doggo che indossa la felpa con cappuccio. Quel cartellone apparirà anche nel mondo reale, a Tokyo, Londra, Seoul e New York City.

Se ami la felpa con cappuccio che indossa Doggo, potrai acquistarla insieme a una serie di altri articoli, tra cui magliette girocollo, felpe e cappelli, come parte della collezione Balenciaga a tema Fortnite del mondo reale. Quei vestiti saranno in vendita il prossimo lunedì o martedì, a seconda della tua posizione.

Fortnite non è il primo videogioco a collaborare con una casa di moda. Gucci ha collaborato con Roblox in un surreale giardino virtuale a maggio, mentre Louis Vuitton ha realizzato skin per i personaggi di League of Legends nel 2019. La stessa Balenciaga ha realizzato un videogioco per debuttare la sua collezione Autunno 2021 realizzata con Unreal Engine .

Ma l’abbinamento tra Fortnite e alta moda è ovvio dato quanto sono importanti gli abiti virtuali per la cultura del gaming. “Fortnite è moda“, ha dichiarato Adam Sussman, presidente di Epic Games, in un’intervista a The Verge. “L’intera esperienza di Fortnite è incentrata sull’espressione di sé, sull’unicità del giocatore e sulla capacità di vivere una fantasia fatta di personaggi e abiti che le persone vogliono indossare”.

La partnership tra Epic e Balenciaga potrebbe anche essere un assaggio di come Unreal Engine verrà utilizzato per creare esperienze virtuali e reali in futuro. Quel cartellone animato di Doggo che apparirà nel gioco e nelle città reali, ad esempio, è stato realizzato in Unreal Engine riutilizzando risorse create come parte della collaborazione tra Epic e Balenciaga. Sembra molto probabile che vedremo Epic fare nuove imprese transmediali simili per altre partnership di Fortnite nel prossimo futuro.

Epic non ha detto se o quando potremmo vedere altre collaborazioni di moda, ma sembra che sia sicuramente una possibilità. “Penso che questo sia solo l’inizio”, ha detto Emily Levy, che lavora alle partnership in Epic. “Penso che la cosa davvero speciale di ciò che possiamo fare con la nostra tecnologia e con la nostra community sia creare nuovi modi per i giocatori di esprimersi e anche nuovi modi per i giocatori di sperimentare la moda. Penso che continuerete a vederci esplorare come possono intrecciarsi queste due opportunità per la nostra comunità”.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome