Oggi tramite il proprio sito ufficiale, l’Udinese eSports ha annunciato di aver firmato un accordo con la nota azienda di televisori Benq Italia per la nuova stagione competitiva virtuale. Un accordo che segue a ruota quello con Vertice, l’azienda di prodotti di alta qualità nel settore del trattamento e depurazione aria, già partner di Udinese Calcio, che ha deciso di essere presente anche in un settore innovativo come quello degli esports.

Dopo aver sponsorizzato decine di tornei internazionali con i propri monitor, Benq Italia, con una propria divisione italiana ha deciso di fornire i propri monitor MOBIUZ EX2510 e EX2710 ai gamer del team bianconero di Udine e in occasione di tutti i tornei ufficiali che si svolgeranno alla Dacia Arena. Durante le partite, i giocatori oltre al monitor dedicato avranno a disposizione anche un controller PS4 e cuffie insonorizzate.

Stefano Campoccia, vice presidente di Udinese Calcio, ha dichiarato: “A Febbraio 2020 abbiamo deciso di entrare nel mondo degli eSports partendo da tre aspetti fondamentali legati tra loro ovvero la creazione di una community di gamers, la valorizzazione dei giovani talenti e l’organizzazione di eventi gaming alla Dacia Arena. Pur con le difficoltà attuali, in questi mesi, siamo andati avanti e i risultati lo dimostrano. La partnership con un’azienda come BenQ è motivo di orgoglio per il nostro Team e adesso ci prepariamo con entusiasmo alla prima edizione della eSerieATIM”.

Giacomo Rocchi, Sales and Marketing Director di BenQ Italy, ha aggiunto: “La partnership di BenQ con Udinese eSports costituisce un traguardo di grande prestigio per la nostra azienda. Inoltre, siamo già da tempo attivi con successo nel settore e la fornitura dei nostri nuovi monitor MOBIUZ, realizzati con la tecnologia più innovativa ed evoluta oggi disponibile sul mercato, permetterà di valorizzare al massimo le prestazioni del team di Udinese eSports e quelle dei tornei nella Dacia Arena.”

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome