Dopo il successo della scorsa stagione, i toscani riescono ad aggiudicarsi il titolo nel BeSports. Niente da fare per la Spal, grande favorita alla vigilia e protagonista comunque di un ottimo campionato. 

Per la seconda volta consecutiva il Pisa Esports porta a casa il titolo BeSports. Organizzato da We Arena e giocato su eFootball Pes 21, il campionato della Lega Serie B ha visto trionfare nuovamente la compagine toscana. Merito della coppia formata da Carmine Liuzzi (Pisa_n17x) e Salvatore Di Giacomo (Sasinho_DiGiac), che nella giornata di ieri hanno superato in finale la Spal.

Il trofeo, dunque, resta sotto la Torre pendente. Una cavalcata che ha visto i nerazzurri raggiungere prima il secondo posto nella fase a gironi, guadagnando l’accesso alle Final 12, per poi avere la meglio nei quarti contro la Cremonese. In semifinale, successivamente, è toccato alla Salernitana arrendersi allo strapotere del Pisa. La corsa al titolo della Spal We Arena, invece, era proseguita con i successi sul Venezia nei quarti e contro il Chievo Verona in semifinale.

Con la partecipazione di 38 player che hanno rappresentato 19 club della Serie BKT e un totale di 120 partite disputate, la seconda edizione dell’e-campionato ufficiale della Lega di Serie B organizzato da WeArena chiude la stagione degli sport virtuali. I numeri testimoniano il grande interesse suscitato dall’evento. Oltre mezzo milione di contatti raggiunti tra i vari canali social della Lega B e il canale Twitch di We Arena. Bene, anzi benissimo anche per quanto riguarda i quasi sei milioni di impression ottenuti sui canali ufficiali del main sponsor BwinTv.

Ora l’appuntamento è alla prossima edizione. Al termine della finale, infatti, è stato annunciato che WeArena organizzerà con l’aiuto di Lega Serie B anche la terza edizione. Il torneo BeSports diventerà ormai un appuntamento fisso per gli amanti sia di eFootball Pes che dell’esports in generale.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome