L’organizzazione nata in Italia ha un obiettivo che va oltre il competitivo: parlare alle famiglie e avvicinare loro il gaming.

I Goskilla nascono in Italia ma recentemente hanno deciso di andare oltre i confini nazionali aprendosi a nuove possibilità: il team di League of Legends nella Baltic League, la squadra di Rainbow Six Siege nella lega tedesca. Ci siamo fatti spiegare i perché di questa scelta e come si è evoluta l’organizzazione fin dalla nascita dal suo attuale ceo e founder Fabio Biscozzo. 

Con un punto chiave ben preciso: l’esports deve essere vicino alle famiglie, educare i giovani e spiegare quali siano le reali potenzialità dell’esports per avvicinarsi così anche a quelle generazioni meno giovani che molto spesso affidano i propri figli e figlie alle organizzazioni esports.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome