banner APP ESM 700×150

Anche il TwitchCon di San Diego è costretto a fare un passo indietro. Il Covid 19 non risparmia niente e nessuno e così l’evento, che promuove e celebra i content creator della piattaforma Twitch, non si farà. Le linee guida emanate dal governatore della California Gavin Newsom, infatti, proibiscono gli assembramenti di 250 o più persone per evitare il contagio e la diffusione del virus. Tutti gli eventi che prevedono raggruppamenti di questa portata devono essere cancellati o rimandati.

Il TwitchCon di San Diego era previsto per i giorni dal 25 al 27 settembre 2020 e, sebbene l’organizzazione fosse in discussione per i motivi già menzionati, non era stato ancora cancellato. L’annuncio ufficiale della cancellazione è arrivato solamente giovedì, direttamente dall’account Twitter di Twitch.

“A causa delle restrizioni imposte per evitare assembramenti e delle preoccupazioni per la salute e la sicurezza della nostra community, noi del Twitch Team, insieme alla comunità locale di San Diego, abbiamo deciso di cancellare il TwitchCon San Diego per questo autunno”, si legge nel comunicato ufficiale.

Già a marzo TwitchCon aveva cancellato il suo evento di Amsterdam, sempre a causa del Covid 19. Ora la società di proprietà di Amazon si sta dando da fare per pensare a come creare un evento alternativo da trasmettere online. Non sono ancora stati forniti dettagli sul come e sul quando dovrebbe svolgersi tale evento ma, in base a quanto annunciato da Twitch, saranno presto disponibili ulteriori informazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome