Presentato da Riot Games il nuovo personaggio giocabile: una botlaner che vanta diverse interazioni con gli alleati.

Potenziamento di cure e scudi, condivisione dell’esperienza che andrebbe altrimenti perduta, un range di auto-attacco non eccelso e un’abilità per l’immunità: potrebbe essere sintetizzata così la nuova campionessa di League of Legends Nilah, presentata con un trailer una settimana fa ma le cui abilità sono state svelate solo da poche ore. È una botlaner che troverà posto nella corsia centrale al fianco dei support, preferibilmente enchanter con grandi utilità: “Affronterò i grandi mali del mito e vivrò per sempre nelle odi.”

Nilah secondo Riot

Nilah è una donna in cerca di avventure epiche e dotata di una gioia incrollabile e travolgente, una guerriera asceta appartenente a un ordine leggendario, famoso per sfruttare il potere di un antico demone della gioia per fare del bene e uccidere potenti creature del male. “Segue un rigido codice di riti e rituali che la connettono a questo demone, il cui potere appare sotto forma di acqua scintillante e incandescente proveniente dal lago spirituale in cui è imprigionato. Benché sia impegnata in un’epica missione alla ricerca di chi ha sigillato Viego all’interno dei confini della sua terra, Nilah percepisce l’imminente ritorno di un pericolo ancora più grande ed è decisa ad affrontare questi miti del vecchio mondo come solo lei può fare.”

Le sue abilità

Nilah è una schermagliatrice da corsia inferiore che potenzia sé stessa e i suoi alleati quando degli effetti positivi vengono lanciati nelle sue vicinanze, diventando così il centro attorno a cui i suoi alleati si raccolgono mentre massacrano l’intera squadra nemica.

Passiva – Gioia inesauribile

Se Nilah dà un colpo di grazia a un minion, lei e il campione alleato più vicino ottengono il 50% dell’esperienza che andrebbe normalmente persa per averla condivisa con gli alleati nelle vicinanze. Gli scudi e le cure dei campioni alleati hanno un’efficacia maggiore su Nilah. Quando un alleato vicino lancia un’abilità che cura o applica uno scudo su di lei o su se stesso, Nilah conferisce questo beneficio aggiuntivo a sé stessa e all’alleato.

Q – Lama informe

Passiva: gli attacchi e i danni da abilità contro i campioni ignorano parte della loro armatura e curano Nilah per parte dei danni inflitti. Questo effetto cresce con la probabilità di critico e le cure in eccesso conferiscono uno scudo a Nilah.

Attiva: Nilah colpisce lungo una linea, danneggiando tutti i nemici che incontra. Colpire un nemico aumenta la gittata e la velocità d’attacco di Nilah per alcuni secondi. Inoltre, i suoi attacchi base colpiscono in un’area a cono, infliggendo danni aggiuntivi.

W – Velo di giubilo

Nilah viene avvolta dalla nebbia, che le conferisce velocità di movimento, riduzione ai danni magici subiti e le permette di schivare tutti gli attacchi base per un breve periodo. Toccare un campione alleato lo nasconde nella nebbia, conferendogli tutti gli stessi bonus per metà della durata.

E – Scia

Nilah scatta attraverso un’unità bersaglio, danneggiando tutti i nemici attraversati. Nilah può avere 2 cariche di Scia per volta. Nilah può lanciare Lama informe (Q) durante Scia per scatenare un’ondata al suo passaggio, infliggendo danni e attivando i suoi attacchi potenziati.

R – Apoteosi

Nilah rotea la sua arma in un’area intorno a sé, infliggendo danni e attirando i nemici verso il centro con un’esplosione finale. Nilah si cura di parte dei danni inflitti, convertendo la cura in eccesso in uno scudo. La cura e lo scudo crescono con la probabilità di colpo critico e vengono condivisi con gli alleati vicini.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome