È stata una delle settimane più emozionanti dell’ultimo anno per i fan di Call of Duty. Il nuovo titolo del 2021, Call of Duty: Vanguard, è stato rivelato alla fine della scorsa settimana e da allora continuano ad arrivare sempre più novità.

Subito dopo il reveal ci sono state le finali della CDL Champs, durante le quali è stata presentata un’altra notizia riguardante Vanguard. Durante la trasmissione delle finali, Activision ha rivelato le date di alpha e beta aperte per il nuovo CoD. L’alpha inizierà venerdì solo per i giocatori PlayStation e la beta inizierà il 10 settembre per i giocatori PlayStation, il 16 settembre per i giocatori Xbox e PC e il 18 settembre per tutte le altre piattaforme.

L’alpha presenta solo la nuova modalità di gioco Champion Hill. Questa è una modalità mai vista, che il direttore creativo di Sledgehammer Games ha descritto come “Uno scontro a fuoco sotto steroidi”. Dopo l’open alpha ci sarà anche la preview del multiplayer.

In arrivo questo fine settimana, da venerdì a domenica, l’open alfa di Vanguard servirà proprio per dare un primissimo assaggio di Champion Hill. Sledgehammer Games descrive la modalità come una miscela di una pletora di ben note modalità di gioco di Call of Duty. Otto squadre iniziano la partita, che si svolge su quattro mappe diverse. Da qui, le squadre si eliminano a vicenda e perdono vite in tempo reale. Una volta che una squadra non ha vite rimanenti, viene eliminata. Il bottino di ogni squadra eliminata cade a terra, proprio come in Warzone. Dopo la terza partita di round a eliminazione, le squadre possono spendere la valuta guadagnata per acquisire armi migliori, serie di uccisioni, equipaggiamento, ecc. Questo culmina con le ultime due squadre che combattono con il bottino che hanno accumulato per essere l’ultima rimasta in piedi.

Questa modalità occuperà l’intera alpha aperta, come ha fatto Gunfight nell’alpha di Modern Warfare. Sarà gratuita ma accessibile solo ai giocatori di PlayStation 4 e 5. I giocatori possono pre-caricare l’alpha già a partire da ora.

Circa una settimana dopo la conclusione dell’alpha aperta, inizieranno i preview del multiplayer per Vanguard. I fan potranno sintonizzarsi su una live streaming il 7 settembre, l’ora e il luogo devono ancora essere annunciati, per tutti i dettagli relativi al multiplayer di Vanguard. Sledgehammer Games parlerà con gli sviluppatori della nuova modalità per approfondire il motivo per cui sono state prese determinate decisioni con il gioco. Inoltre, dovrebbe essere mostrato anche un po’ di gameplay.

Dopo il reveal, è in programma la prima beta aperta a partire dal 10 settembre solo per i giocatori PlayStation, seguita il 16 da un nuovo weekend in cui sarà disponibile su tutte le piattaforme. Tuttavia, per giocare alla beta, i giocatori dovranno preordinare una qualsiasi edizione di Vanguard. Per i fan che non possono preordinare, il fine settimana del 18-20 settembre è gratuito per tutti i giocatori e le piattaforme.

Durante la beta, i fan potranno provare il multiplayer di Vanguard in una versione ridotta. L’intero gioco non sarà svelato se non per una manciata di mappe, modalità di gioco e armi. Ciò include il sistema di equipaggiamento, che consentirà ai giocatori di equipaggiare armi con un massimo di 10 accessori dall’Armaiolo.

Call of Duty: Vanguard uscirà il 5 novembre, il che significa che gli sviluppatori hanno tutto il tempo per apportare le modifiche necessarie dopo l’open beta.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome