Frost Giant Studios ha presentato l’attesissimo nuovo gioco di strategia in tempo reale che potrebbe soppiantare Starcraft II.

Wired lo ha definito come un mix tra Starcraft e Diablo e guardando il primo trailer, ancora niente gameplay purtroppo, il collegamento immediato è proprio ai due titoli Blizzard: il primo un Rts, ovvero un gioco di strategia in tempo reale, l’altro un action rpg. D’altronde a sviluppare il nuovo Stormgate sono i Frost Giant Studios, al lodo debutto assoluto, società di sviluppo di videogiochi fondata e gestita da ex-dipendenti Blizzard. Un titolo che sia gli amanti dei videogiochi da, semplicemente, giocare che da competere attendenvano da tempo, visto che Starcraft II, il titolo più giocato al momento in questa categoria, risale ormai al 2010, più di 10 anni fa, il cui esports resiste grazie agli sforzi di Esl, il più importante tournament organizer al mondo.

Il Warcraft 4 mai realizzato?

Presentato in occasione del Summer Game Fest di Los Angeles, Stormgate sarà un titolo rts free-to-play basato sul motore grafico dell’Unreal Engine 5. Gamesradar lo ha definito come il “Warcraft 4 che non è mai stato realizzato”, anche se gli stessi sviluppatori hanno in realtà raccontato che tutto è nato quando Blizzard non avrebbe permesso di iniziare lo sviluppo di uno Starcraft III. In effetti le ambientazioni sembrano più vicini all’estetica sci-fi di quest’ultima che a quella fantasy di Warcraft: “Stiamo costruendo Stormgate per l’intera community, passata, presente e futura, degli strategici in tempo reale”, ha dichiarato Tim Morten, Ceo e direttore della produzione dei Frost Giant Studios, già membro del team di lancio di Starcraft 2 e Warcraft 3 in passato. Che ha proseguito: “La nostra visione è di creare un’esperienza social che rompa le barriere che hanno mantenuto le persone lontane tra loro, dare il bentornato ai giocatori che hanno aspettavano da tempo un nuovo grande rts e per dimostrare che questo genere videoludico non è affatto morto.

YouTube player

Esports ready

Ambientato sulla Terra ma in futuro lontano centinaia di anni più in là, in un momento storico post-apocalittico dopo che gli umani sono entrati in contatto, anzi, in conflitto con una minaccia aliena. Frost Giants nel corso della presentazione ha sentenziato che il gioco verrà lanciato con due razze disponibili immediatamente, gli umani che utilizzano macchine robotiche, e gli infernali demoniaci presenti nel trailer ma altre verranno aggiunte successivamente. L’aspetto più interessante è che Stormgate è stato pensato fin da subito per essere un titolo esports e incentrato sul multiplayer: sarà presente sia una modalità 3vE, ovvero cooperativa contro l’intelligenza del computer, che le classiche ranked 1v1 e una modalità 3v3 per le squadre. Gli stessi Studios hanno promesso che Stormgate sarà il next big thing dell’esports.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome