Articolo top

Un torneo con vista sul Legends Stage. E’ il caso del Challengers Stage che si è svolto all’interno dello IEM Katowice Major, solo l’inizio delle tre settimane dedicate a CS:GO.

FNATIC FLOP – Le sorprese in Polonia non sono mancate. Sedici team, 8 provenienti dalle qualifiche e 8 “sfidanti”, per un solo posto al sole. Clamoroso il flop di Fnatic, mentre si sono messi in luce a sorpresa Vici Gaming e Tyloo. Le tre sconfitte e l’eliminazione precoce del team svedese ha fatto scalpore anche alla luce dei risultati ottenuti in precedenza: trionfo al PLG Grand Slam 2019 e piazzamento tra le prime quattro allo IEM Chicago.

I QUALIFICATI – Il Challengers Stage ha decretato la promozione di Nrg Esports, Renegades, ENCE, Vitality e Avangar. Avanti, ma con tanta tanta fatica, altri due team di spicco come Cloud9 e G2 Esports. Il Legends Stage dell’IEM Katowice Major inizierà il 20 febbraio, quando si decideranno gli otto team che andranno a sfidarsi per la conquista del titolo. Tra questi ci saranno anche i Ninjas in Pijamas, ultimi a strappare il pass per l’olimpo di CS:GO.

Articolo bottom

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome