Articolo top

Tyler “Ninja” Blevins, noto semplicemente come “Ninja” è senza dubbio lo streamer del momento, con 12 milioni di follower su Twitch e una media di 53mila visualizzazioni a partita. Intervistato dalla Cnn, il 27enne americano ha rivelato che nel 2018 è riuscito a guadagnare circa 10 milioni di dollari solo videogiocando, vale a dire oltre 800 mila dollari al mese. Non può quindi che essere lui il protagonista indiscusso di questa nuova puntata della rubrica “Dieci cose che non sai su…”. Ecco alcune curiosità che lo riguardano:

1. I soldi guadagnati da “Ninja” non provengono solo dai click sui suoi streaming, ma anche dagli sponsor, dalle donazioni dei follower e dall’affiliate marketing.

2. Ha iniziato la sua carriera come giocatore professionista di Halo 3 nel 2009, gareggiando per team come Cloud9, Renegades, Liquid e Luminosity Gaming.

3. Afferma che è stato il videogame Halo a fargli prendere la decisione di fare dei videogiochi un lavoro full-time. È stato suo fratello John a comprarlo quando lui era ancora un bambino.

4. Ha scelto “Ninja” come alias in onore dei giorni trascorsi giocando a Halo. Ninja era infatti una tattica usata nel videogame per colpire senza essere visti.

5. È un noto filantropo. Non solo guadagna soldi a palate, ma ama anche usarne tanti per fare beneficenza. Ogni mese dona una cospicua parte dei suoi guadagni alla Fondazione per la prevenzione dei suicidi e per pagare gli interventi chirurgici degli animali ospitati nei rifugi.

6. Gioca a Fortnite per almeno dieci ore al giorno. D’altronde il suo è un lavoro vero e proprio e, come ogni lavoro che si rispetti, richiede sforzo, impegno e sacrificio. Giocare gli serve per migliorarsi ed affinare le sue abilità.

7. Attribuisce la sua popolarità alla sua personalità, oltre che alle sua abilità come videogiocatore. Gli utenti guardano gli streaming su Twitch sia per essere intrattenuti, sia per vedere qualcuno giocare a un livello a cui loro non potrebbero mai arrivare.

8. È apparso con la sua famiglia nel celebre programma “Family Feud”, vincendo più di 40.000 dollari. L’episodio di cui è protagonista è piuttosto divertente e “Ninja” regala ai suoi fan un po’ di sano intrattenimento.

9. A luglio 2018 è scomparso dai social media, cosí un suo hater su Instagram ha orchestrato la notizia della sua morte a causa di una malattia inesistente, il Ligma. L’intenzione di questo scherzo era quella di spingere i fan preoccupati a chiedere cosa fosse il Ligma, domanda a cui i partecipanti alla bufala avrebbero risposto “ligma balls”.

10. Sta facendo la storia. “Ninja” è stato il primo gamer ad apparire sulla copertina del prestigioso magazine sportivo ESPN a ottobre del 2018.

Articolo bottom

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome