Articolo top

Domani alle 11 all’Ippodromo di Milano la presentazione del libro: “eSports, un universo dietro al videogioco” edito da Gn Media, realizzato in collaborazione con Eurispes, Aics, Credito Sportivo e la redazione di Esportsmag. Dopo la presentazione di Roma, del 9 aprile scorso, gli autori, gli avvocati esperti del settore Chiara Sambaldi ed Andrea Strata,  direttori dell’Osservatorio permanente dell’Istituto Eurispes “Italia in gioco”, tornano a incontrare il pubblico per parlare di eSports in tutte le sfaccettature.

Il volume contiene un’introduzione accurata del presidente di Eurispes Gian Maria Fara e una prefazione del presidente dell’Istituto per il Credito sportivo Andrea Abodi, un totale di 234 pagine per raccontare in modo specifico cos’è oggi il fenomeno eSports in Italia, in quello che è il primo testo organico dedicato completamente agli sport elettronici competitivi in Italia.

Perché proprio alla situazione italiana eSports di oggi, con un’analisi delle posizioni istituzionali (di Coni e Cio, ad esempio) ma anche aspetti curiosi legati a quelli che sono le discipline riconosciute oggi, talmente strane che viene da dire: e allora perché non gli eSports? Il libro però tocca anche molti altri aspetti “critici”, come il fenomeno del match fixing, il doping e la dipendenza, e il rapporto tra eSports e mass media, con il potenziale di ulteriore sviluppo che può offrire. E poi varie interviste a personaggi della scena esportiva italiana, pagine che offrono una panoramica dall’interno.

Articolo bottom

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome