banner Beaths 700×150

C’è anche un pizzico di Italia nell’appuntamento annuale con la 25/a edizione del DreamHack Winter 2019, la storica tappa svedese del tour mondiale degli esports. Tra tutti i più importanti player del pianeta, che si ritroveranno a Jönköping dal 29 novembre al 1° dicembre, ci saranno anche gli uomini di punta di Fortnite per il team milanese Exeed.

Exeed aveva già partecipato in precedenza a quattro tappe del DreamHack, ma con Hearthstone. Tra qualche giorno, invece, Rekins e Ardi sfideranno i top-player mondiali di Fortnite e inseguiranno un montepremi da 250 mila dollari. La tappa scandinava è la conclusione di un circuito internazionale che va da Valencia ad Atlanta, passando per Montreal.

Ardi è pronto all’avventura: “Sono molto emozionato di esordire con Exeed subito in una competizione così importante, darò il massimo per iniziare al meglio questa nuova avventura”. L’attesa per la trasferta svedese è anche nelle parole di Federico Brambilla, CEO e co-fondatore di Exeed. Con vista Olimpiadi. “E’ una grande soddisfazione per noi partecipare all’evento di DreamHack, una delle tappe più prestigiose del circuito mondiale. Dopo essere stati presenti con Heartstone, portiamo due atleti anche per Fortnite, dimostrando la grande crescita del nostro team. Ma non è solo un traguardo, è anche un punto di partenza per proiettarci con entusiasmo e ambizione verso il 2020, l’anno delle Olimpiadi dove molto presto ci saranno anche gli Esports”.

Non sarà l’unico esordio per il grande evento di fine novembre. Bandai Namco e CD Projekt Red hanno rivelato che porteranno Cyberpunk 2077 al DreamHack Winter 2019, con unlive gameplay presentation” in esclusiva solo per i presenti in Svezia (niente diretta streaming). Cyberpunk 2077 sponsorizzerà anche la principale competizione cosplay, il DreamHack Winter Cosplay Championship e il PC Mod Championship.

Banner DT9 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome