EA cerca content creator che la aiutino a sviluppare i suoi videogiochi
banner RoundOne 700×150

EA apre il suo Creator Network ai creatori di contenuti di tutto il mondo.

“Creare ambienti ed esperienze inclusive è al centro della nostra missione – dicono a EA – vogliamo ispirare il mondo a giocare“. Le community di giocatori sono più diverse che mai ed è per questo che EA ha appena annunciato che, a partire da oggi, il suo Creator Network è aperto alle candidature di appassionati creatori di contenuti gaming di tutto il mondo. Non importa la dimensione della loro piattaforma, o il focus della loro arte, tutti i creator possono ora fare domanda di adesione alla piattaforma compilando un semplice modulo online – rendendo il contributo e l’impegno con la community più facile che mai.

Dagli YouTuber ai fotografi, dai designer e artisti ai podcaster, dai cosplayer agli animatori l’EA Creator Network vuole raggiungere nuove comunità su diverse piattaforme, fornendo più opportunità per far conoscere i propri contenuti all’interno dell’ecosistema EA, collegando i brand dei Creator con EA e i suoi giocatori attraverso uno storytelling rilevante e autentico.

I membri del Creator Network non solo otterranno l’accesso prioritario ai giochi, ma beneficeranno anche della mentorship, della guida, delle opportunità e delle risorse di EA, mettendoli nelle condizioni di creare alcuni dei contenuti più interessanti per i loro giochi preferiti. Oltre alle opportunità di creazione di contenuti, il programma Design Council Game Feedback che si svolge attraverso il Creator Network permette a questi diversi gruppi di giocatori di condividere i loro pensieri sui titoli in uscita, dialogando con i team di sviluppo durante le fasi di progettazione e realizzazione.

Lo scorso settembre, EA ha lanciato il Creator Network per supportare meglio i creatori di contenuti di videogiochi nello sviluppo di contenuti interessanti e aiutarli a raccontare le loro storie sui giochi che amano. Durante il soft launch autunnale, oltre 2.000 creator sono stati portati nel Network attraverso FIFA, The Sims, Battlefield, Apex Legends e altri giochi EA, inclusi giocatori da oltre 97 paesi. EA vuole far crescere il Network fino a 5.000 creatori attivi in tutto il mondo entro la fine del 2022 per aiutare a fare una reale differenza per i giochi che EA sviluppa.

banner RoundOne 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome