banner EAG2020 Article 700×150

Le finali nazionali dell’Esl Vodafone Championship hanno incoronato i loro campioni. I vincitori delle singole discipline sono i Samsung Morning Stars per League of Legends, HSL per Counter-Strike: Global Offensive e Mattiaa del team Qlash per Clash Royale. Le finali dei tre titoli si sono svolte presso l’Esl Vodafone Arena, allestita all’interno degli spazi della Milan Games Week, la fiera dei videogame che si è tenuta dal 27 al 29 settembre a Milano Rho.

I player delle compagini in gara si sono contesi il titolo di campioni nazionali delle tre discipline, regalando emozioni e tenendo col fiato sospeso i migliaia di tifosi che hanno scaldato l’arena Esl Vodafone. Per quanto riguarda Clash Royale, i colpi di scena non sono stati poi così tanti, in quanto il giocatore dei Qlash, il cui vero nome è Mattia De Simoni, era dato per favorito, anche grazie all’esperienza maturata negli ultimi anni, che lo ha reso superiore ai suoi avversari.

Articolo bottom

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome