Rowdy Rogan_Ban_Warzone_çichene

Il più giovane streamer sponsorizzato al mondo, RowdyRogan, è stato apparentemente bannato da Call of Duty: Warzone. Attualmente in lizza per la prestigiosa competizione “FaZe5” di FaZe Clan, RowdyRogan ha fatto notizia sia per la sua età che per la sua abilità nei videogiochi. A soli sei anni, questo prodigio gioca principalmente a Warzone sul suo canale Twitch. Per non infrangere i Termini di servizio di Twitch, però, il padre di Rogan gioca accanto a lui in ogni streaming. Sfortunatamente, questo non sembra essere sufficiente per Activision, poiché i suoi Termini e Condizioni sono estremamente rigidi quando si tratta di bambini che giocano con i suoi titoli.

La scritta comparsa a schermo dice semplicemente “Account bannato permanentemente” e non sembra essere un errore. Il padre di RowdyRogan continua a insistere sul fatto che la compagnia deve essersi sbagliata ma per il momento Rogan è costretto a sospendere le sue stream di Warzone.

Molti fan credono che il motivo del ban siano i Termini e Condizioni di Activision che citano espressamente che a nessuna persona di età inferiore ai 13 anni è consentito giocare a un titolo Call of Duty, indipendentemente dalla presenza o meno di un tutore. Questo è chiaramente affermato nel regolamento ma molti pensavano che Rogan stesse ricevendo un trattamento speciale perché ha trasmesso il gioco in streaming per così tanto tempo senza conseguenze.

Un altra spiegazione ipotizzata dai fan ha a che fare con la competizione FaZe5. Rogan è attualmente nella top 20 della competizione e ci sono linee guida specifiche che deve soddisfare per avanzare. Il passaggio finale di queste linee guida è rendere un video virale. Alcuni nella community pensano che Rogan e suo padre abbiano simulato il suo ban per completare questo passaggio.

Se così fosse, allora la missione è compiuta, poiché il video di Twitter ha quasi 10mila like. Per il momento, nulla è ancora definitivo e le informazioni sono ancora incomplete. Quello che è certo è che, per il momento, l’hashtag #FreeRogan è di tendenza su Twitter.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome