banner APP ESM 700×150

Dopo due vittorie sonore per 4-0 e 5-0 sono arrivate per la Juventus due pareggi 1-1 contro Celtic e Manchester United nelle ultime due partite del Gruppo B. Risultati che relegano i bianconeri al secondo posto del girone ma comunque sufficiente per superare il turno e approdare alla semifinale della eFootball Cup, la competizione proposta da Konami in sostituzione della eFootball Pro League, interrotta per l’emergenza Covid-19. Primo del girone il diretto avversario inglese, il Manchester United, contro cui a nulla sono valsi i ripetuti assalti del trio juventino, costretto ad accontentarsi del pareggio. 

Nel Girone A primo e secondo posto sono stati occupati rispettivamente dal Bayern Monaco e dal Barcellona con la sorpresa dell’AS Monaco, esclusa dalla fase finale dopo aver chiuso da imbattuta l’intera stagione della eFootball Pro League. Nella Cup l’eliminazione è ancora più beffa: stessi esatti punti delle prime due, tutte a 7, ma fuori per differenza reti in un girone dimostratosi indubbiamente più combattuto ed equilibrato del Gruppo B. 

Venerdì 31 luglio l’atto conclusivo della competizione, a partire dalle 14:00, con la Juventus che affronterà in semifinale il Bayern Monaco: Ettorito, IlDistruttore e LoScandalo sono chiamati alla partita decisiva in diretta sul canale ufficiale Youtube di PES2020. Nell’altra semifinale scontro di altissimo livello tra Manchester United e Barcellona: quattro nomi complessivi che raccontano quanto la competizione di PES2020 riservata ai club di calcio stia programmando un futuro roseo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome