Articolo top

Arriva dal Canada la prima serie tv sugli esports. “EGLX Rising Stars” sarà un torneo di eSports e un programma di intrattenimento, un mix tra reality e dietro le quinte di un concerto. Inizierà in estate nella splendida cornice del Metro Toronto Convention Center ed è stata ideata da Enthusiast Gaming, digital media company nordamericana specializzata nel settore dei videogiochi e proprietaria dell’Enthusiast Gaming Live Expo, arena da 55 mila posti.

GRANDI NUMERI – L’evento ha solitamente numeri strabilianti e potrebbe essere un’ottima vetrina per i pro player: 50 milioni di visitatori su Youtube, 75 milioni sul sito ufficiale, 50 mila in diretta streaming su EGLX. L’espansione di Enthusiast Gaming nell’industria del gioco competitivo passa per questa e altre iniziative, come l’acquisizione di Daily Esports e Operation Sports e un piano di sviluppo rivolto agli Usa.

L’IDEA – L’obiettivo della serie è quello di scovare nuovi talenti degli eSports e documentare la loro vita professionale e personale. Una vera e propria “game star saga” che non mancherà di catturare l’attenzione di tutti i pro player. Entusiasmanti live streaming, storyline dei giocatori, dietro le quinte degli influencer. Un racconto a 360 gradi che va al di là della classica modalità televisiva attualmente legata agli eSports, cioè il live con commento del match.

MISSION – Il CEO di EGLX, Menashe Kestenbaum ha commentato: “La nostra visione è sempre stata quella di fornire una casa e una community dedicata allo stile di vita dei giocatori. Prima lo abbiamo fatto separatamente, attraverso le communities online e i live streaming, ora abbiamo fatto un piccolo passo verso una relazione integrata. EGLX Rising Stars fornirà un’altra piattaforma per i marchi che si affacciano all’industria degli eSports”. Le finali dell’evento si svolgeranno dal 18 al 20 ottobre 2019.

Articolo bottom

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome