banner APP ESM 700×150

Il Gruppo leader nel settore esports ha firmato una lettera di intenti (Loi) vincolante per l’acquisizione di Lhe Enterprises Ltd, la holding di scommesse sportive online e operatore di casinò tramite Argyll Entertainment.

Il connubio tra sport elettronici e scommesse sportive viene esaltato anche dal punto di vista della finanza e non solo del business, con le ultimissime notizie che provengono da Malta, dove il gruppo ESports Entertainment annuncia di aver siglato un accordo vincolante per l’acquisizione di Lhe Enterprises Ltd, la holding di scommesse sportive online e l’operatore di casinò Argyll Entertainment e le sue sussidiarie di supporto operativo. Andando così a costituire un colosso nel settore degli sport elettronici e del gaming più in generale.

Da quando ha lanciato il suo marchio di punta, sportnation.bet, nell’estate del 2017, Argyll si è affermata come una società di giochi in rapida crescita nel mercato britannico e irlandese sfruttando l’esperienza dei suoi 40 forti dipendenti nel marketing, tecnologia, gestione del rischio, e regolamentazione per offrire ai propri clienti un’esperienza di gioco online divertente e sicura, un programma di premi premiato e l’accesso a contenuti sportivi e di gioco esclusivi e proprietari.

“Con Argyll che genera già circa 12 milioni di dollari di entrate l’anno, questa acquisizione avrà un impatto positivo per la nostra azienda”, spiega Grant Johnson, Amministratore delegato di Esports Entertainment Group. “Nell’attuale emergenza provocata dal Covid-19 c’è stato un aumento di interesse nei giochi online per colmare il vuoto lasciato dagli sport tradizionali e da altre attività. L’impronta e la base di entrate consolidate di Argyll, combinate con la nostra solida posizione in contanti derivante dal nostro riuscito aumento di capitale di aprile combinato con la nostra piattaforma di scommesse eSports, ci collocano in un’ottima posizione per capitalizzare questa opportunità in evoluzione”.
Argyll, costituita in Svizzera, con servizi di supporto operativo a Londra, Regno Unito e Malta, è autorizzata e regolamentata dalla Uk Gambling Commission e dalla Irish Revenue Commissioners per gestire siti di scommesse sportive e casinò online rispettivamente nel Regno Unito e in Irlanda.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome