banner RoundOne 700×150

Il brasiliano Igor Fraga è campione mondiale del primo Fia Certified Gran Turismo Championships

È Igor Fraga il campione mondiale del primo Fia Certified Gran Turismo Championships della storia. Il ventenne brasiliano ha dominato l’ultima sfida, che si è tenuta domenica scorsa a Monte Carlo sul circuito di Le Mans. Persi punti in classifica a una gara dalla fine, Fraga è riuscito ad avere la meglio sul rivale Mikail Hizal, tedesco che prima di questa gara era in testa alla classifica generale. Il tutto in meno di un giro. Terzo posto per l’australiano Nikola Latkovsky.

CHI È FRAGA – Origini giapponesi da parte di madre, Fraga ha ereditato la passione per i motori dal padre e dal nonno, proprietari di un’officina. Giovanissimo, aveva solo quattro anni, è sceso in pista per la prima volta su un kart. Il brasiliano è campione nazionale 2017 di Formula 3 light, attualmente terzo nel campionato USF2000, con 22 vittorie (e 41 podi) su 75 gare e ora anche campione mondiale di Gran Turismo Sport.

UN SUCCESSO – Con oltre tre milioni di spettatori online, questa gara ha avuto più persone collegate durante la finale che molti altri tornei non virtuali. “Gli orizzonti del motorsport oggi sono tre – ha commentato Olivier Volery, di Tag Heuer, fra gli sponsor principali della competizione -. Le gare tradizionali, quelle con alimentazioni ecosostenibili come la Formula E, e i campionati digitali, capaci di coinvolgere un pubblico giovane e non necessariamente interessato alla controparte reale”.

HAMILTON È UN TIFOSO – Anche Lewis Hamilton è grande appassionato, tanto da essere arrivato a Montecarlo qualche ora prima delle gare per salutare i piloti. Il campione della Mercedes ha dichiarato di amare molto i simulatori di guida, soprattutto Gran Turismo Sport, del cui game designer, Kazunori Yamauchi, è un grande amico.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome