Per celebrare il mondo delle competizioni videoludiche, le tanto attese Olimpiadi di Tokyo hanno recentemente ospitato anche l’Intel World Open come partner ufficiale dei suoi eventi eSports. L’Open ha visto i giocatori darsi battaglia in un torneo internazionale di eSports giocato su due videogiochi classici: Street Fighter e Rocket League.

I giocatori, che variavano per età, nazionalità e sesso, avevano tutti in comune molto più della loro affinità per il gaming. Questo perché hanno indossato uniformi create appositamente dal famoso marchio di moda giapponese Onitsuka Tiger. Questa partnership per le uniformi ha onorato l’autenticità culturale delle competizioni nipponiche, mettendo in evidenza un marchio giapponese per un evento sul suolo giapponese, ma ha anche sottolineato l’importanza di rompere le barriere e moltiplicare i punti di ingresso in modo che tutte le persone possano essere incluse nel mondo degli eSport.

Per trarre ispirazione, Onitsuka Tiger è andato direttamente alle fonti: Rocket League e Street Fighter. Con tute da ginnastica innovative, magliette serigrafate e stivali da ginnastica specializzati, gli articoli Onitsuka Tiger presentano tutti dettagli ispirati alla tecnologia. Onitsuka Tiger ha incorporato i colori reali del gioco nelle calzature, riprendendo l’iconico logo rosso e giallo di Street Fighter, evidenziando al contempo il fantastico marchio blu di Rocket League. I più notevoli, tuttavia, sono i design specifici per il gioco, che mettono il comfort e la fluidità in prima linea in ogni design. I top da gioco futuristici di Onitsuka Tiger sono realizzati con un tessuto arioso e traspirante che mantiene i giocatori freschi mentre le loro battaglie online si scaldano.

Per commemorare la partnership, Onitsuka Tiger offre una replica in cotone della maglietta ufficiale dell’uniforme per l’acquisto esclusivamente online. La maglietta con grafica Intel World Open presenta un pattern blu brillante su uno sfondo nero pulito, che consente all’arte e ai loghi di risplendere. Onitsuka Tiger rilascerà solo 120 magliette in edizione limitata, che sono ora in vendita.

Oltre alle divise personalizzate Intel World Open, Onitsuka Tiger ha anche collaborato con l’attore Tomohisa Yamashita per creare Tomo’s Game Room, una nuova serie su YouTube con la missione di colmare il divario tra i giocatori per creare una comunità davvero inclusiva. La serie segue Yamashita mentre esplora il vasto mondo dei videogiochi in prima persona e attraverso il dialogo con altri giocatori e vincitori di competizioni di tutto il mondo.

E con i videogiochi che collegano ogni giorno persone da tutto il mondo, ha senso solo che Onitsuka Tiger abbia collaborato con l’IWO e Tomohisa Yamashita per abbattere i confini, raccontando una visione inclusiva e amichevole del mondo degli eSports.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome