ferrari hublot esports series
Foto Ferrari
banner APP ESM 700×150

Ferrari Esports lancia Ferrari Hublot Esports Series, che permetterà al sim-racer vincente di unirsi al team composto da David Tonizza ed Enzo Bonito per quanto riguarda l’ambito esports della Ferrari.

Riservato a cittadini europei maggiorenni, questa competizione si svolgerà su Assetto Corsa, dove tutti i piloti guideranno la Ferrari 488 Challenge EVO, con l’obiettivo di conquistarsi un posto da pilota ufficiale Ferrari Esports.

Nicola Boari, Chief Brand Diversification di Ferrari ha detto: “Per noi è stato uno step naturale entrare negli esports, ed è un mondo che si sta evolvendo velocemente. Per questo abbiamo voluto creare la Ferrari Hublot Esports Series, per dare l’opportunità ad un pilota di entrare nel nostro team. Inoltre, vogliamo che questo evento diventi una ricorrenza annuale dove Ferrari possa scovare talenti e campioni dell’universo esports”.

Il pilota vincente entrerà come riserva, ma avrà la possibilità di mettersi in mostra non solo per quanto riguarda la scena esports della F1, bensì in tutte le competizione a cui Ferrari prenderà parte.

Charles Leclerc, pilota della Scuderia Ferrari, si è reso protagonista negli ultimi mesi di sim-driving, dagli eventi virtuali della F1 a la 24H di Le Mans virtuale: “Ho avuto modo di correre contro sim-driver professionisti nell’ultimo periodo, sono veramente molto forti e preparati. Non è scontato che un pilota professionista sia talentuoso anche in una simulazione.”

Le iscrizioni apriranno ufficialmente il 7 agosto, per il dare via agli eventi che porteranno solamente un sim-driver a poter cogliere una grandissima occasione per la propria carriera negli esports.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome