Super Mario celebra la Festa nazionale del gatto. In occasione della famosa giornata celebrata oggi, 17 febbraio, in onore dei felini, Super Mario ha in serbo una sorpresa per tutti gli amanti di questi eleganti e giocherelloni animali domestici. Grazie all’esclusivo potenziamento super campanella del nuovo Super Mario 3D World+Bowser’s Fury, Mario e i suoi amici si trasformeranno infatti in un’esclusiva versione gatto dei loro personaggi.

All’interno del videogioco è inclusa anche Bowser’s Fury, un’esperienza separata dalla classica modalità a livelli. Bowser’s Fury aggiunge ancora più ore di gioco, arricchendo ulteriormente i già numerosi contenuti presenti nell’episodio principale. I giocatori potranno allearsi con Bowser Junior per fermare la furia di un gigantesco Bowser, prendendo il controllo di un altrettanto enorme Mario gatto. Arriveranno inoltre, in concomitanza con il gioco, due nuove statuette amiibo, Mario gatto e Peach gatto, acquistabili separatamente presso i rivenditori selezionati.

Nintendo ha voluto così celebrare uno degli animali più amati: sono infatti oltre 7 milioni i felini presenti nelle case delle famiglie italiane, dato che li colloca al secondo posto degli animali domestici più diffusi. La Festa nazionale del gatto si celebra nella data del 17 febbraio dal 1990. La data è stata scelta in ragione delle tante credenze popolari legate a questi animali. La prima è quella delle loro sette vite: il numero diciassette contiene infatti la cifra sette. Ma non solo: è anche associato alla sventura, così come i gatti, in passato visti come animali fuori dal comune e legati alle streghe. Non a caso il mese di febbraio era definito da alcuni detti popolari come “il mese dei gatti e delle streghe”. E ora, un po’ della magia di questi animali, sarà presente anche nei videogame di Super Mario.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome