etalbasket

Tutto pronto per la terza edizione della Fiba Esports Open. L’etalbasket proverà a confermarsi ai vertici come nelle precedenti competizioni.

La eNazionale della Federazione Italiana Pallacanestro torna finalmente protagonista. Gli Azzurri saranno impegnati nella terza edizione del Fiba Esports Open, il progetto pilota di giochi elettronici agonistici della federazione cestistica.

Inseriti nel girone C della categoria Next Gen, l’etalbasket dovrà vedersela venerdì 7 maggio alle 19:00 con il Belgio. Alle 22:00, invece, ci sarà la Gran Bretagna. Le prime due squadre del girone C staccheranno il pass per i quarti insieme alle prime tre squadre del girone A (Turchia, Svizzera, Danimarca e Slovenia) e del Girone B (Spagna, Lussemburgo, Francia e Germania). Sabato 8 spazio ai quarti di finale e domenica 9 si scenderà in campo per semifinali e finale. Le fasi ad eliminazione diretta, inoltre, verranno giocate al meglio delle tre partite. Sono Sessanta in totale le eNazionali, articolate in sei Conference continentali, che partecipano in tutto il mondo a questa terza edizione.

Nell’etalbasket, intanto, ci sarà spazio per tre nuovi giocatori. Filippo “xpipotato” Speziali (Bayern Ballers Gaming), Andrea “JustFala_2k” Falasca e Gabriele “TrustInPezzo” Pezzoni, entrambi di Qlash Italy. A loro, ovviamente, si aggiungeranno i membri del gruppo storico del team Quintupla Minaccia. Ovvero Artem “FabalousFabalo” Kulyk, Leonardo “Lijeez” Mancini, Tommaso “IceOnTommyNeck” Riovanto e il capitano Ilyass “KingOfAssists” Kamal. Alla sua terza partecipazione e già con un primo posto in bacheca, l’obiettivo degli Azzurri resta sempre quello di puntare alla vittoria finale.

Le gare verranno trasmesse tutte in diretta sulla pagina Facebook Italbasket e saranno commentate dall’ex-azzurro Andrea Pecile e dal caster Simone Trimarchi.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome