banner EAG2020 Article 700×150

Il ProClub è una modalità del gioco FIFA 19 che ormai da anni attira sempre più videogiocatori. L’esperienza, sia dal punto di vista ludico, che sociale, è molto vicina ad una vera partita di calcio: questa modalità di gioco, infatti, consente ad ogni utente di utilizzare un solo giocatore e ricreare una squadra con ruoli ben definiti, per poi sfidare altri team. Le sfide possono essere “partite a volo”, in cui l’avversario viene selezionato in maniera casuale dal sistema, sia partite su invito o “amichevoli”, quelle su cui si basano i tornei che caratterizzano questa modalità di gioco. E anche in questo ci sono prodezze, partite al cardiopalma, errori arbitrali e gol fantasma (già, chiedetelo al Team Amelia), e soprattutto calciomercato, con giocatori che restano per anni nello stesso club e altri che sfarfallano di fiore in fiore.

TANTISSIMI PARTECIPANTI – Uno dei principali campionati in Italia è sicuramente quello gestito da VPG Italy, un mondo vastissimo che vede la partecipazione di decine di team e organizzazioni importanti, come i team Qlash e Mkers, ma anche la Carrarese eSports e il Team Amelia (già, Marco Amelia, il Campione del mondo 2006), l’Empoli, il Brescia eSports, LevelOne eSports e Cus Napoli, per citare solo alcuni dei più attivi. Ideato nell’aprile 2017 da Carmine “Carmeniello1” Russo inizialmente fu un campionato light, con due gironi da 14 squadre l’uno, fino all’innesto di Marco “Freefall992”.

UN PO’ DI STORIA – A settembre 2017 i due ripartono assieme con un gruppo di più numeroso di collaboratori (volontari), ponendo così le basi di un campionato molto più consistente e con molte più squadre. Si apre un sito dedicato (www.itpl.it), un gestionale professionale (WordPress e JoomSport), 5 leghe per un complessivo di 96 squadre. Il nuovo campionato si è concluso con successo ad aprile 2018. E proprio in seguito alla buona riuscita di questo campionato ecco che arriva il contattato con una delle più importanti piattaforme del ProClub a livello Internazionale, la Virtualprogaming.com, che propone di far nascere la community italiana su una piattaforma che già ospitava quelle inglesi, portoghesi, francesi, belghe, turche e di alcuni paesi dell’America Latina, contando oltre 150mila iscritti.

IL PRESENTE – Vpg Italy è il presente. Un nuovo campionato con 5 leghe da 14 squadre l’una, con l’Italia che oggi è una delle principali community di riferimento del circuito VPG. 118 squadre iscritte, oltre 3000 utenti attivi, uno staff arricchito che ora conta anche su commentatori che ogni settimana realizzano la telecronaca dei posticipi. E poi interviste, un giornale settimanale, infografiche, e premi per le prime classificate e i capocannonieri. “Il ProClub è effettivamente l’esperienza che meglio replica il calcio reale nel mondo degli esports – commenta Carmine Russo –, così come è avvenuto negli Usa per il Basket con il gioco Nba 2K18, che presenta una modalità simile e sta rapidamente espandendosi anche in Italia. Il nostro obiettivo è quello di dare sempre maggior visibilità a questo fenomeno, magari chissà, anche attirando l’attenzione del mondo calcistico “reale”, creando una collaborazione che unisca calcio reale e virtuale”.

Nonostante i passi avanti in Italia, rispetto ad altre nazioni, la situazione è ancora in fase embrionale. All’estero molti brand importanti (come McDonald’s, in Spagna, o la Premier League, in Inghilterra) sponsorizzano campionati garantendo anche importanti premi in denaro. Il grande passo potrebbe essere l’inserimento da parte del Coni degli sport elettronici nella lista degli sports considerati tali. Questo permetterebbe la nascita di una federazione ufficiale, con regole standardizzate e il successivo interessamento di più società calcistiche reali, associazioni sportive e sponsor. Forse l’unica strada per ricompensare finalmente gli atleti e gli organizzatori per il grande impegno profuso.

Ringraziamo @Carmine e @Vpg Italy per il contributo nella realizzazione di questo articolo.

Articolo bottom

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome