Leese

Gli Hashtag United, attuale organizzazione di Leese, hanno ricevuto un’offerta pari a 100 mila euro. C’è ancora un velo di mistero, ma presto il giocatore inglese potrebbe accasarsi in una nuova squadra per competere. I soldi incassati andrebbero investiti in strutture adeguate.

Negli ultimi anni i costi dei trasferimenti sono cresciuti a dismisura. Oltremanica, per esempio, Jack Grealish può vantare il record di giocatore inglese più costoso. Per assicurarsi le sue prestazioni, il Manchester City ha dovuto spendere la bellezza di 100 milioni di sterline. Una tendenza che, piano piano, sta colpendo anche il mondo degli esports. Non siamo ancora ai livelli di Counter Strike o League of Legends, dove i prezzi dei cartellini sono arrivati a toccare vette assurde, ma nel mercato di FIFA qualcosa comincia a muoversi.

Tom Leese, infatti, negli ultimi giorni sembra aver ricevuto un’offerta irrinunciabile. Il giocatore, tifoso del Tottenham e vincitore della ePremier League 2020 con la maglia del Watford, potrebbe cedere alle lusinghe del suo nuovo club che è rimasto segreto. Un investimento da 100 mila sterline per l’Hashtag United, club attuale di Leese che incasserebbe una cifra monstre per FIFA, più relativo contratto per il giocatore della eNazionale inglese.

Il ventiduenne, inoltre, ha già accumulato 150 mila dollari in premi nella sua carriera e può vantare un canale YouTube da 80 mila iscritti. Si allena 20 ore al giorno per affinare le sue abilità ed è un’assoluta certezza anche per chi scommette nell’esports. I soldi per il trasferimento, intanto, andranno a finanziare le strutture dell’organizzazione Hashtag United. E non solo, visto che il CEO sta puntando a costruire una squadra di calcio reale da far competere nelle categorie non legate al professionismo.

Prepariamoci a vedere sempre più investimenti di questo tipo, soprattutto da chi può permetterselo. Del resto, si sa, gli sport elettronici e quelli tradizionali cominciano ad essere sempre più simili.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome