Da diversi giorni al centro dell’attenzione delle voci di mercato di League of Legends ci sono indubbiamente i Fnatic. In realtà più che le voci sul team è l’assenza di nomi altisonanti associati a esso a destare preoccupazione nei fan dell’organizzazione arancio-nero: mentre i G2 Esports sembrano voler creare un super team, strappando magari due giocatori proprio ai Fnatic, e in Nord America cercano a tutti i costi di convincere i giocatori europei ad attraverse l’Atlantico a suon di quattrini, per i Fnatic le notizie non ufficiali sono veramente poche. Se è vero che con tutta probabilità arriverà Nisqy, giocatore belga ex-Cloud9 (liberato dall’arrivo di Perkz,m ex-G2 Esports), per sostituire Nemesis in corsia centrale, nulla si sa degli altri componenti del team vice-campione d’Europa e sette volte vincitore dell’EULCS/LEC. 

Bwipo, toplaner dei Fnatic

Almeno fino a oggi. In appena 24 ore sono arrivate due importanti rumor che sembrano condurre ad almeno due conferme. Bwipo e Hylissang, rispettivamente il toplaner e il support, dovrebbero rimanere ancora con i Fnatic. Bwipo ha rilasciato un’intervista al sito specializzato Inven Global in cui ha affermato che rimarrà “almeno un altro anno ancora al 99%”. Per Gabriel “Bwipo” Rau si tratterebbe del quarto anno con la stessa maglia dopo l’esordio con i Fnatic nel finale di stagione nel 2018, quando tolse il posto da titolare a Soaz e contribuì attivamente alla qualificazione alla finale mondiale di League of Legends. Se per Bwipo sarà semplicemente una conferma su un contratto in scadenza a novembre 2021, per  Hylissang si tratta di un rinnovo del contratto che scade nella notte tra il 16 e il 17 novembre di quest’anno. Un solo anno di rinnovo, in particolare, ma nulla è ancora stato firmato. Secondo quanto riportato da Jacob Wolf le parti avrebbero raggiunto accordo verbale preliminare da perfezionare nei prossimi giorni con la firma ufficiale.

Hylissang, support dei Fnatic accanto a Rekkles

Tra gli altri rumor grandi cambiamenti sembrano arrivare anche nel coaching staff. Mithy, alla sua stagione d’esordio da coach, sembra non aver convinto la dirigenza che avrebbe proposto a YamatoCannon, ex-Vitality e primo coach occidentale ad aver mai allenato un team della massima lega coreana con i Sandbox Gaming, di ricoprire il ruolo di Head Coach per il 2021.

In bilico, invece, il futuro di Rekkles. Il tiratore e compagno di corsia di Hylissang probabilmente rimarrà con i Fnatic ma le sirene d’apprezzamento che arrivano dai G2 Esports continuano a distrarlo. Rekkles è ufficialmente diventato Free Agent nella notte tra il 16 e 17 novembre ma i Fnatic sono stati chiari: ha tre giorni per decidere se rimanere o andare via. Eppure sembra essere stato lui stesso a richiedere l’acquisto di Nisqy dai Cloud9, squadra in cui invece sembra andrà ad accomodarsi Mithy come assistant coach.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome