banner EAG2020 Article 700×150

Comincia nel migliore dei modi la stagione competitiva di Fifa20 per il team QLASH che piazza Diego “Crazy_Fat_Gamer” Campagnani tra i primi otto giocatori del mondo. Il tre volte campione italiano (Fifa16, Fifa 16 e Fifa18) è riuscito a raggiungere le semifinali della Fut Champions Cup di Bucarest, l’evento live che ha di fatto aperto la stagione competitiva di Fifa20.

Il varesino, unico italiano in gara in terra romena, ha cominciato lo swiss round contro quello che viene considerato uno dei giocatori più forti su Ps4, l’argentino Nicolas99fc del Basilea, attualmente numero 2 al mondo. Nonostante la sconfitta per 2-0 del primo match, Crazy si è rifatto nella seconda gara vincendo per 3-0 ai supplementari, complici anche i consigli del coach Simone “Lamella” Sfolcini. Per lui quindi prima vittoria. Rotto il ghiaccio, Diego è riuscito a vincere 4-0 (2-0, 2-0) contro “Janner”, portandosi sul 2-0 complessivo. La prima e unica sconfitta dello Swiss Round è arrivata subito contro “NSE LUCASREP98”, al termine di un match deciso soltanto ai rigori, dopo che entrambe le sfide erano terminate sullo 0-0.

Nei due round successivi, QLASH Crazy ha ripreso la sua marcia centrando altrettante vittorie: la prima con il tedesco “LostintheWaveZ” (10-6 complessivo) e l’altra contro “GS Mert AL” (6-1 complessivo), player del Galatarasay.

Agli ottavi di finale Crazy è riuscito ad eliminare il canadese “FIST Agitpower” con un gol nei minuti di recupero del secondo match. Ostacolo tedesco ai quarti di finale. Contro “Jeffrey” del Borussia Esport c’è voluta tanta concentrazione in un match che si è dimostrato equilibratissimo fino al guizzo di Patrick Vieira, che ha regalato la vittoria a Crazy, nuovamente allo scadere. L’accesso alla semifinale garantisce all’italiano la qualificazione diretta anche alla FUT Champions Cup del prossimo 22-24 novembre sempre a Bucarest.

In semifinale Diego si arrende al brasiliano “Wolves Fifilza”, riuscito a regolare il player dei QLASH solo nel secondo match (andata finita 0-0) con il minimo scarto: 1-0. L’italiano torna a casa comunque con un premio di 7.500 dollari e 800 Fifa Pro Points.

Nella finale Ps4 Fifilza ha poi dominato il derby della premier contro “WestHamYago” per 6-2. Ma nella Gran Final cross-console si è dovuto arrendere al solito Tekkz, talento Xbox che per la terza volta consecutiva si aggiudica il torneo di apertura della stagione competitiva Fifa, festeggiando nel migliore dei modi la firma, avvenuta mercoledì scorso, con il suo nuovo team: i Fnatic.

Articolo bottom

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome