esl
banner EAG2020 Article 700×150

Dopo una emozionante finale al Milan Games Week è il pro player greco Future Flash a trionfare ai danni del nostrano RPM_Alex, che si è visto portare via la vittoria da sotto il naso.

Il diciottenne Leonida (nome di battesimo di Future Flash) si è dunque aggiudicato il primo premio del torneo, che ammontava a ben 14mila euro, mentre per il secondo posto il premio è stato di 7mila euro.

Per Future Flash si è trattata della prima vittoria in un torneo competitivo, vittoria che è arrivata nel modo più dolce possibile: in rimonta, sfruttando un grave errore dell’avversario.

Continua invece il filotto di secondi posti ottenuti da RPM_Alex ormai da diversi tornei competitivi, tra cui anche la Asphalt Esport Series dello scorso agosto, durante la quale aveva perso in finale contro il coreano Driver8714.

Il prossimo appuntamento con Asphalt 9: Legends sarà solo tra qualche settimana, con la TIMgames Asphalt Legends, che farà tappa in diverse città d’Italia anche per scoprire nuovi talenti.

 

Articolo bottom

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome