Quello che nessuno poteva aspettarsi alla vigilia di questa finale del Red Bull Factions 2020 è successo per davvero. A sorpresa, e contro tutte le previsioni degli addetti ai lavori e non, i GG&Beer si aggiudicano la finale di questo torneo senza lasciare sul campo alcuna possibilità ai favoriti Mkers. Sono bastati solo 3 match dei 5 disponibili ai GG&Beer per avere la meglio sugli avversari, colti alla sprovvista su ogni fronte dalla strategia di gioco definita ‘sontuosa’ da tutti gli analisti. Nulla hanno potuto ‘Gabbo’ e soci contro lo scatenato team dei GG&Beer che ha dimostrato tutto il valore aggiudicandosi la finale con un netto 3-0 che li catapulta nel palmares dei migliori team italiani di League of Legends, con la vittoria della quinta edizione del Red Bull Factions.

A dimostrazione di quanto sia difficile, imprevedibile e spettacolare il gioco in questa disciplina, il Red Bull Factions si rivela, ancora una volta, il torneo più coinvolgente ed emozionante riservato ai migliori team di League of Legends in Italia. Sono stati infatti oltre 30 mila gli utenti che hanno seguito questa finale, per un totale di 85 mila se si considerano tutte le fasi preliminari di questa edizione, capace di raggiungere picchi di quasi 5 mila di utenti collegati in contemporanea. Sono questi i numeri registrati sul canale ufficiale Twitch di Red Bull Italia che totalizza, solo per questo torneo, oltre 215 mila utenti unici e 3 milioni di minuti visualizzati.

Francesco ‘Sarengo’ Papa, caster ufficiale del torneo, dichiara: “Conoscevamo il valore dei GG&Beer ma non ci aspettavano di assistere a una finale così agguerrita, dopo un regular season che ha segnato il dominio incontrastato dei Mkers a cui vanno comunque i nostri complimenti.” Alessandro ‘Sekuar’ Sesani, il secondo caster del Red Bull Factions, aggiunge: “Siamo ancora stupefatti da quanto abbiamo visto. Non possiamo che essere orgogliosi per aver vissuto in prima persona questa finale del tutto imprevista. Rivolgo le mie congratulazione a entrambe le squadre, ma soprattutto ai GG&Beer per la vittoria.”    

La quinta edizione del Red Bull Factions si è svolta con il contributo tecnico e hardware di due dei brand più performanti in ambito esport. Tiziana Ena – PBU & Marketing Manager Acer Italy – dichiara: “Facciamo le nostre migliori congratulazioni ai GG&Beer e li ringraziamo per lo spettacolo che ci hanno regalato. E ribadiamo la nostra soddisfazione per aver supportato il torneo con i nostri prodotti della linea Predatoril brand di Acer dedicato agli hardcore gamer.”

Stefan Sommer – Director Marketing and Business Management di AOC Europe  aggiunge: “Siamo ancora stupiti di come i GG&Beer abbiano portato a casa la vittoria contro ogni previsione. La loro capacità di dominare questa finale, ha reso questo show ancora più coinvolgente. Siamo lieti che con i nostri monitor AOC, grazie a una frequenza di aggiornamento e tempi di risposta di prim’ordine, possiamo offrire il migliore soluzione per tutti i giocatori professionisti.”

Per chi vuole godersi un assaggio della finale appena con conclusa, a questo link trovate tutte la fasi salienti dell’ultimo scontro tra Mkers e GG&Beerredbull.com/it-it/red-bull-factions-2020-highlights

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome