Articolo top

Halo: The Master Chief Collection arriva su Pc. Lo sparatutto sviluppato da 343 Industries è uscito nel 2014 per Xbox e da allora è andato avanti con alterne fortune e tanti bug da risolvere. E ora vuole puntare alla scena eSports.

USCITA DILAZIONATAPrima di tutto, la raccolta non sarà disponibile solo su Microsoft Store, come solitamente accade al lancio delle esclusive Microsoft, ma verrà lanciata contemporaneamente anche su Steam. E Halo Reach si aggiunge alla raccolta. La versione PC verrà rilasciata in maniera dilazionata, un capitolo per volta, invece di arrivare tutta insieme come successo in precedenza su Xbox One.

OBIETTIVO ESPORTSHalo ha una lunga storia di gioco competitivo legata al suo nome. Che col passare degli anni si è però attenuata a causa della mancanza di crossplay e del boom del genere battle royale. Il capo della produzione eSports di Microsoft, Tahir Hasandjekic, ha assicurato che a SXSW si parlerà ancora di eSports. Non è previsto alcun annuncio ufficiale, ma la strada del ritorno di Halo sembra spianata.

MIGLIORIE – L’uscita scaglionata serve anche a correggere man mano eventuali bug o distorsioni, magari segnalate dalla ricca community legata al videogioco. La revisione grafica e una più rapida configurazione di rete sembrano essere il giusto trampolino del rilancio. Gli spazi sono sicuramente ristretti, ma una tradizione ventennale alle spalle potrebbe aprire nuovi orizzonti in concomitanza con questa espansione su pc.

Articolo bottom

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome