Ci sarà anche Hernán Crespo, fondatore del team esports HC9, all’appuntamento con il Club Lexant dedicato all’educazione digitale e alla tutela dei gamer.

Anche Hernán Crespo, l’ex calciatore argentino fondatore del team esports HC9, parteciperà all’apertura dell’evento “E-sports, non solo un gioco. Digital education e tutela del gamer“. Si tratta di un evento che rientra in un preciso impegno formativo dello studio legale Lexant, che si terrà in streaming il prossimo 7 luglio dalle 15 alle 17. L’incontro è parte dell’iniziativa Club Lexant, ideata dallo studio, che prevede l’organizzazione di una serie di eventi esclusivi per porre attenzione ai rischi, e trasferire contenuti formativi aggiornati sulle più recenti novità legislative nell’ambito degli esports.

In particolare, quest’appuntamento, attraverso gli interventi degli avvocati Manuela Magistro e Andrea Mileto di Lexant, si focalizzerà sugli aspetti legali e fiscali per la creazione di un team e sulla gestione e tutela dell’immagine del gamer nel panorama social, digital e di video narrazione. Ad aprire i lavori interverrà come ospite d’eccezione Hernán Crespo che ha da poco lanciato, grazie al sostegno di Lexant e dell’avvovato Donatella Minutolo la sua nuova squadra Fifa 21 HC9 E-sport. Accanto a lui, Cosimo Guarnieri, Pro Player del Team, offrirà un contributo interessante e un’applicazione pratica dei contenuti che verranno discussi durante la tavola rotonda. L’evento sarà anche l’occasione per presentare il Codice Etico della squadra e i valori a cui si ispira, e che desidera siano rispettati.

Per iscriversi all’evento è sufficiente collegarsi al seguente link: https://bit.ly/e-sports_iscrizioni

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome