Aloy_Copertina_Vanity_Fait

L’eroina di Horizon Forbidden West (qui la nostra recensione) è la protagonista dell’edizione digital dell’ultimo numero di Vanity Fair Italia. La guerriera “dai capelli di fiamma” viene celebrata anche dai media tradizionali grazie al suo carisma, alla sua intraprendenza e al suo essere completamente svincolata dagli stereotipi di genere.

Aloy è una vera eroina

Aloy ha ridefinito il ruolo di eroina grazie alla sua intelligenza emotiva, al suo carisma e alla sua forza di volontà. Gli sviluppatori di Guerrilla Games hanno creato un personaggio libero da qualsiasi tipo di stereotipo a cui il mondo dei videogame ci ha, tristemente, abituato. Non c’è traccia della sessualizzazione tipica di questo medium (la vita impossibilmente stretta, le labbra carnose, il seno pronunciato o vestiti succinti) bensì un normalissimo viso lentigginoso e la corporatura tonica di chi deve cacciare, cavalcare, combattere ed esplorare per sopravvivere.

Ashly Burch si unisce ai festeggiamenti

Ashly Burch, l’attrice che da voce e movimento ad Aloy nei videogiochi di Guerrilla Games, si  è unita subito ai festeggiamenti pubblicando l’ironico Tweet che vedete  di seguito in cui  dice “Guarda mamma sono sulla copertina di Vanity Fair! Più o meno!”.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome