TSM FTX potrebbe acquistare un roster di Free Fire in India, secondo un rapporto non ancora confermato di Sportskeeda.

Il rapporto afferma che una foto trapelata dal sito Web ufficiale di Free Fire eSports mostra che l’organizzazione nordamericana ha acquisito il roster dei Sixth Sense. Noi di eSportsMag non siamo stati in grado di verificarlo in modo indipendente. Attualmente, il sito Web ufficiale sembra non menzionare alcun. team dei TSM FTX.

Sixth Sense si è comportata molto bene nel 2021 e non sarebbe una sorpresa se vennisse acquistata da TSM. La squadra è arrivata quarta nella stagione primaverile del Free Fire India Championship lo scorso marzo e ha anche vinto la Tri-Series ad aprile. All’inizio di questo mese, TSM ha firmato un accordo sui diritti di denominazione di tutti i suoi roster da 210 milioni di dollari con l’exchange di criptovalute FTX. La società aveva affermato che avrebbe utilizzato i soldi per espandersi a livello globale, il che includeva investimenti nei giochi mobile. Il CEO dell’organizzazione, Andy Dinh, ha anche affermato in un tweet all’inizio di questo mese che cercheranno di espandersi negli eSport mobili.

Free Fire è uno dei più grandi titoli di eSport al mondo in termini di spettatori. La Free Fire World Series (FFWS) di Singapore, che si è svolta il mese scorso, ha raggiunto il picco di 5,4 milioni di telespettatori. Questo rappresenta il più alto numero di spettatori per un torneo di eSport al di fuori della Cina, secondo Esports Charts.

Attualmente, TSM ha un roster attivo di PUBG Mobile in India che è stato formato in collaborazione con l’organizzazione di eSport locale Entity Gaming. TSM Entity è stato un volto dominante nella scena indiana di PUBG Mobile, ma è rimasto fermo negli ultimi 10 mesi a causa del ban del gioco nel paese. Con il ritorno di Battlegrounds Mobile India, cercheranno di conquistare ancora una volta la scena.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome