La data del 17 maggio è di quelle da segnare sul calendario. Inizia la prima stagione degli Hearthstone Grandmasters, vetta assoluta degli eSports di Hearthstone, nella quale si sfideranno online i migliori giocatori del mondo. Otto settimane di match online, che saranno trasmessi in diretta su Twitch.tv/PlayHearthstone: cinque ogni venerdì, altri cinque sabato e infine sei domenica.

I CRITERI DI SELEZIONE – Blizzard sceglierà i partecipanti sulla base di alcuni criteri: guadagni totali nella loro carriera, punti ottenuti durante l’HCT 2018, punteggio stagionale, contributo della community di Hearthstone e altri ancora.

LE REGIONI – Nella competizione saranno impegnate tre regioni: Americhe, Europa e Asia Pacifica. Ognuna porterà 16 giocatori, per un totale di 48 partecipanti. E sarà suddivisa in due divisioni di otto giocatori ciascuna, che potremo scoprire all’HCT 2019 World Championship di Taipei il 28 aprile, prima delle Grand Finals.

IL FORMAT – I giocatori di ogni regione si affronteranno in un doppio girone all’italiana, disputato con il formato Specialista al meglio delle tre. Al termine di tutte le partite, in base al numero di vittorie, i giocatori otterranno un grado all’interno delle loro divisioni.

I PREMI – I primi tre player di ogni divisione andranno ai  Grandmasters Seasonal Playoff. Per tutti gli Hearthstone Grandmasters, oltre a premi in denaro in base alle loro prestazioni stagionali, ci sarà la qualifica automatica agli eventi dell’Hearthstone Masters Tour. 

LE DUE STAGIONI – Quella che inizierà il 17 maggio sarà solo la prima delle due stagioni degli Hearthstone Grandmasters. Una volta terminata anche la seconda, ai finalisti di ogni regione di entrambe le stagioni si aggiungeranno i due giocatori delle China Gold Series, per un totale di otto player. Saranno loro a darsi battaglia nello scontro finale delle   Hearthstone Global Finals, alla conquista di un montepremi da 500.000 dollari.

 

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome