banner EAG2020 Article 700×150

I Campus Party Sparks si confermano i campioni del Pg Nationals di League of Legends, mettendo a segno un back to back che finora non era mai riuscito a nessuno. Il team guidato da coach Cristofaro “Cristo” Di Maggio ha bissato il successo dello Spring Split dominando anche nella finalissima del Summer Split. Questa volta sono stati gli Outplayed a vedersi sopraffatti dal quintetto delle “scintille”, che ha chiuso il match sul 3-1, sull’onda del sostegno dei propri sostenitori in platea.

Il maltempo che si è abbattuto sulla Capitale non ha scoraggiato gli appassionati di Lol che hanno affollato il teatro Olimpico di Roma. In una coloratissima finale, gli Sparks non hanno sofferto più di tanto, se non nella parte centrale del match, quando una prestazione superlativa degli Outplayed ha messo in riga Librid e compagni riuscendo a centrare quella che, a fine giornata, sarà la loro unica vittoria. I Campus Party Sparks alzano al cielo il trofeo e si confermano la squadra italiana da battere in questo 2019. Per loro ora comincia la preparazione in vista degli European Masters, che li vedranno ai nastri di partenza il 16 settembre. Giusto il tempo di un tuffo, poi si torna al lavoro.

Articolo bottom

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome