banner EAG2020 Article 700×150

Ecco il consueto appuntamento con le notizie più lette dell’ultima settimana. Buona domenica!

LUNEDI’ 30 settembre – Chiusa la MGW2019 si susseguono i pezzi celebrativi per chi ha vinto le sfide esports che hanno animato la kermesse milanese. Le finali nazionali dell’Esl Vodafone Championship hanno incoronato i loro campioni. I vincitori delle singole discipline sono i Samsung Morning Stars per League of Legends, HSL per Counter Strike: Global Offensive e Mattiaa del team Qlash per Clash Royale.

MARTEDI’ 01 ottobre – Daniele “Jiizuke” Di Mauro, oggi in forza ai transalpini del team Vitality, ha lanciato un messaggio potentissimo: la kermesse italiana dedicata ai videogame ha intenzione di puntare sempre di più sugli esports.

MERCOLEDi’ 02 – Tutti i tornei esports raccolti in un unico sito. E’ l’ambizioso progetto di esportevents.it, che promette di dare visibilità a tutti gli eventi esports, grandi e piccoli.

GIOVEDI’ 03 – La Milan Games Week, l’unica fiera dopo Lucca Comics&Games che ha saputo trovare il giusto equilibrio tra gaming e esports, è diventata negli anni un brand riconosciuto e di grande valore. Ora Aesvi ha deciso di monetizzare cedendo il marchio MGW direttamente a Fandango, la società che ha realizzato materialmente la fiera negli ultimi anni.

VENERDI’ 04 – Mirko Alessandrini, ai più conosciuto con il nickname di CiccioGamer89. Youtuber prima e streamer poi, ma anche personaggio spesso al centro di critiche e polemiche… Abbiamo fatto una chiacchierata con lui toccando moltissimi temi.

SABATO 05 – La piccola repubblica del Titano è una delle 55 Federazioni affiliate alla UEFA che hanno la possibilità di creare una propria Nazionale per partecipare ai Campionati Europei. Se sei bravo a PES e risiedi a San Marino puoi proporti!

Articolo bottom

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome