banner Beaths 700×150

Quasi 1 milione di euro in palio questo fine settimana a Las Vegas: in scena la Sesta Rocket League Series.

Si chiude domani la sesta stagione del campionato del mondo della Rocket League Championship. All’arena Orleans di Las Vegas a contendersi un primo premio di 200 mila dollari ci sono le dieci compagini più forti del mondo, in questo bizzarro ma affascinante esport nel quale guidando una macchina si deve spingere la palla in rete, da qui il nome soccar, storpiando leggermente il calcio inglese (soccer), divenuto poi Rocket League, di questo titolo edito dalla californiana Psyonix. A far notizia però, in questa edizione, è sicuramente il montepremi complessivo, che tra premi per i vincitori e premi di partecipazione ha raggiunto quasi il milione di dollari.

TEAM DIGNITAS DA BATTERE – Delle dieci squadre partecipanti, quattro a rappresentare l’Europa (Dignitas, We Dem Girlz, Flipsid3 Tactics, PSG Esports), quattro per il Nord America (NRG Esports, G2 Esports, Cloud9, Evil Geniuses) e due per l’Oceania (Tainted Minds, Chiefs Esports Club) dopo le gare di ieri sono rimaste in quattro nella parte alta del tabellone. Assieme ai campioni dell’ultima edizione, il team da battere, i britannici del Team Dignitas, che in semifinale se la vedranno con gli ucraini del FlipSid3 Tactics. Nell’altra semifinale la terza squadra europea, il team We Dem Girlz se la vedrà con gli australiani del Chiefs Esports Club.
LOSER’S ROUND – La forma del torneo prevede che nessuno sia ancora completamente fuori dai giochi. Le squadre perdenti, infatti, passano alla parte bassa del tabellone, partecipando così ad altri incontri ad eliminazione diretta, i Loser’s Round, attraverso i quali potrebbero comunque ancora avere accesso alla finalissima, come è accaduto lo scorso anno proprio ai campioni del team Dignitas. Tutto ancora da scrivere, dunque, questo torneo, che ovviamente viene trasmesso per intero sul canale ufficiale Twitch. Visto il crescente interesse per il gioco Rocket League ci si attendono numeri da capogiro anche per i collegamenti streaming.
Articolo bottom

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome