rugby esport
Foto FER

La federazione spagnola di rugby ha deciso di investire negli esport. L’intenzione del presidente Alfonso Feijoo è quella di creare una competizione a livello nazionale, per poi partecipare anche ad eventi internazionali.

La Liga Rugby eSports sarà composta dai club spagnoli che verranno rappresentati dai giocatori del videogioco Rugby 2020. Nel periodo legato alla quarantena, la federazione ha avviato i primi eventi, con il supporto di Valengame.

Con la partecipazione di ben 34 squadre, il primo torneo si è concluso con la vittoria del CR Monastil Elda, che in finale ha battuto il Quimic Equip Rugby.

Il rugby in Spagna sta registrando numeri importanti per la crescita di uno sport che tradizionalmente è oscurato da discipline ben più popolari, come il calcio, il basket e il motorsport. La FER (Federación Española de Rugby) è però fiduciosa che l’ingresso nel mondo degli esports possa giovare ad un movimento giovane ed in crescita come quello del rugby a 15 spagnolo.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome