Articolo top

La Major League Soccer, il massimo campionato di calcio per club statunitensi e canadesi, ha stretto una partnership della durata di un anno con Twitch. La collaborazione prenderà il via il mese prossimo, quando Twitch inizierà a trasmettere in streaming la seconda stagione dell’eMLS Cup, campionato esportivo realizzato in collaborazione col franchise FIFA.

L’eMLS CUP – Questa competizione è iniziata lo scorso anno e si sta espandendo sempre di più. Attualmente, con l’aggiunta di Atlanta United, DC United e FC Cincinnati, sono 22 le squadre coinvolte. L’eMLS Cup è un campionato molto importante perché permette di qualificarsi per la FIFA eWorld Cup.

TRATTATIVE IN CORSO – Bloomberg, che per primo ha dato notizia della partnership tra la MLS e Twitch, riporta che l’accordo potrebbe includere anche contenuti non di gioco, quali video prodotti dai team, highlights delle partite e altro. Ma non c’è nulla di certo, le trattative sono ancora in corso.

ESPORTS STRATEGICI – La collaborazione di Twitch con la MLS si colloca sulla scia di accordi simili stipulati con la National Basketball Association, che prevedono la trasmissione in streaming della 2K League e della G League. Ora anche la MLS ha capito che per conquistare tifosi e pubblico, soprattutto quelli più giovani, servono gli eSports e Twitch. E allora non resta che attendere l’inizio dell’eMLS Cup, il 30 marzo, al Pax East di Boston.

Articolo bottom

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome