Articolo top

È stata direttamente Lisa Su, Presidente e Amministratore Delegato di AMD (Advanced Micro Design), a presentare ieri a Los Angeles le nuove soluzioni AMD a supporto del gaming. Due, in sostanza, le grandi novità svelate al pubblico, le nuove schede grafiche AMD Radeon RX 5700 XT & RX 5700 e il processore AMD Ryzen 9 3950X, il primo processore desktop al mondo a portare ben 16 core nel mercato mainstream. Novità che promettono, appunto, un nuovo orizzonte per il videogioco.

le nuove schede grafiche AMD Radeon RX 5700 XT e RX 5700, sfruttando il processo produttivo a 7nm e l’innovativa architettura AMD RDNA, pensata per il gaming e in grado di offrire fino a 1,25X performance-per-clock e fino a 1,5X performance-per-watt rispetto alla precedente architettura Graphics Core Next (GCN), permettono di giocare in 1440p, restituendo immagini fedeli e un gameplay ultra-responsive. La AMD Radeon RX 5700 XT, nella sua 50th Anniversary Edition, presenta anche un rivestimento dorato sul quale è presente la firma di Lisa Su.

In seguito è stato annunciato il primo processore desktop al mondo che porta i 16 core nella fascia mainstream, la CPU Ryzen 9 3950X, il top di gamma nella lineup di processori AMD per il grande pubblico: con 16 core e 32 threads che possono raggiungere i 4.7GHz, questa CPU ha già lasciato il segno facendo registrare risultati incredibili in alcuni dei principali benchmark. Il processore Ryzen 9 3950X ora detiene lo scettro in due importanti categorie, grazie alle prestazioni più elevate per un processore da 16 core e alle più alte performance più alte nel settore mainstream. I nuovi processori Ryzen di terza generazione saranno disponibili a partire da luglio 2019, mentre il Ryzen 9 3950X dovrebbe essere disponibile in Italia da settembre.

Articolo bottom

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome