Articolo top

Ecco a voi i principali articoli dell’ultima settimana di Esportsmag.

LUNEDÌ – Vito Crimi, sottosegretario alla presidenza del Consiglio dei Ministri con delega all’editoria, parla di videogiochi ed esports in una intervista esclusiva rilasciata al nostro Domenico Palesse.

MARTEDÌ – Uno sguardo al nuova legge europea sul copyright, che in queste settimane sta proseguendo il suo iter. Ecco, a nostro parere, cosa dovrebbe temere chi ora fa streaming di sessioni di gioco.

MERCOLEDÌ – Il team formato da Alessandro ‘Stermy’ Avallone, Thomas ‘Hal’ Avallone e Giorgio ‘Pow3r’ Calandrelli si è reso ieri protagonista di una vittoria schiacciante nella ‘rivincita’ del torneo Twitch Rivals di Apex Legends. Ci ha raccontato l’impresa il nostro Massimiliano Rossi, in un pezzo che fa rivivere il pathos della competizione. Sempre mercoledì abbiamo avuto una delle risposte che aspettavamo, quella dell’Accademia della Crusca. Scopriamo dunque come si dovrebbe scrivere “esports” secondo gli studiosi della lingua italiana.

GIOVEDÌ –Secondo i numeri forniti dal Game Streaming Tracker e dal PC Game Tracker di Newzoo, Dota Auto Chess ha riscosso un enorme successo tra i PC players ed è stato scaricato da oltre 7 milioni di giocatori su Steam. Scopriamo meglio questo straordinario fenomeno assieme ad Alberto Agostinis.

VENERDÌ – Dopo Pes l’FC Barcelona scopre la sua passione per gli esports, e punta su un altro titolo competitivo, Rocket League, con l’ingaggio di quattro campioni di caratura mondiale. Ecco come abbiamo presentato la notizia.

SABATO – Tra poche ore gli appassionati di League of Legends conosceranno il nome del team vincitore del PG Nationals Vigorsol Beats 2019. Ecco il pezzo che annuncia la finale!

Articolo bottom

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome