banner APP ESM 700×150

Il Wall Street Journal ha presentato, qualche giorno fa, una lista delle tecnologie che potrebbero cambiarci la vita nel 2019. Si tratta di tecnologie già conosciute, che semplicemente affermandosi, nel 2019, potrebbero cambiare anche radicalmente la nostra realtà quotidiana, dal far la spesa (da casa) alla gestione della casa (attraverso gli assistenti vocali intelligenti).

TANTA TECNOLOGIA PER I NUOVI ESPORTS – La classifica pubblicata dal quotidiano finanziario statunitense presenta numerose novità tecnologiche che potrebbero cambiare anche il panorama degli esports. Vediamone alcune:

IL 5G ARRIVA NELLE CASE: In Cina è già realtà, ma lo standard di quinta generazione, il 5G, farà il suo debutto ufficiale anche in occidente e si affermerà nei prossimi mesi; diversi produttori di cellulari hanno promesso i cellulari compatibili. Spazio alla realtà aumentata ed a quella virtuale.

LA REALTA’ AUMENTATA DI HARRY POTTER: Il fenomeno del Pokemon Go potrebbe essere replicato, quest’anno, da Harry Potter. Il nuovo gioco con protagonista il famoso maghetto, con interazioni con il mondo ‘reale’, già dalle premesse pare avere tutti gli elementi per far letteralmente impazzire i giocatori.

SEMPRE PIU’ STREAMING: Nel 2019 partirà il nuovo canale Disney+, il servizio streaming del colosso dell’entertainment, con un’offerta che spazia dalla Marvel a Star Wars fino alla Pixar. Ma partiranno anche nuovi canali eSports, come già abbiamo spiegato qualche giorno fa.

FORTNITE CAMBIA IL MONDO DEI GIOCHI: secondo il Wall Street Journal l’incredibile successo del videogioco della Epic Games (che pur essendo un free game pare abbia incassato almeno 3 miliardi di dollari nel 2018) cambierà inevitabilmente il mercato, con i videogame che saranno sempre più simili a veri e propri social network.

UN TELEFONO DA PIEGARE E METTERE IN TASCA: Hanno già dimensioni troppo grandi “per gli essere umani normali”, ma “sarebbero migliori se fossero più grandi”. Così la tecnologia, che continua a correre, potrebbe arrivare a proporci già entro l’anno i primi telefoni pieghevoli. Alcune tecnologie sono già state presentate, e già nel 2018, in qualche fiera, abbiamo potuto vedere qualche prototipo. Nel 2019 questa tecnologia dovrebbe entrare nel mercato (anche se con prezzi per veri malati di tecnologia).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome