La modalità talent show conquista il mondo degli esports. Non sono i primi ne’ saranno gli ultimi, ma il mese di agosto registra due nuovi reality, uno in Asia, uno in Brasile.

Dal 22 agosto, infatti, in Brasile ci si potrà iscrivere al Power 2 Game, organizzato dalla sede locale di Motorola, che mira a scovare giovani talenti di League of Legends:Wild Rift per il Team Flamengo Esports. I provini sono in calendario dal 28 agosto fino al 2 ottobre e solo 20 fortunati potranno accedere al programma, con finalissima in calendario per il mese di dicembre. Il premio? Un contratto di 6 mesi per rappresentare Flamengo Esports e produrre i contenuti sul suo canale Youtube.

A spiegare la scelta di Riot Games, Priscila Queiroz, a capo del team che sviluppa le strategie di marketing e comunicazione in Brasile: “È una grande gioia poter avvicinare nuovi talenti. Il reality Power 2 non solo aiuta a mettere letteralmente Wild Rift nelle mani di molte persone, ma è anche un incentivo per rafforzare ulteriormente la comunità dei mobile players“. Un’altra “donna marketing”, Juliana Mott, responsabile del settore Motorola Brasile, rafforza il concetto: “L’iniziativa dà spazio ai dilettanti dei videogiochi permettendo di realizzare il sogno di diventare players professionisti. Il tutto in modo divertente, in un programma con un format senza precedenti”. Già nell’agosto scorso, nonostante la pandemia, il Brasile “esportivo” viveva un boom senza precedenti.

L’iniziativa sudamericana fa eco a quella di ESE Entertainment, presentata agli inizi di agosto e aperta a partecipanti provenienti da Cina, Giappone, Corea del Sud, Vietnam e Brasile. Tutti pronti a sfidarsi nella versione mobile di PUBG Mobile e Peacekeeper Elite. Il nome scelto per il programma è SkillzVault, in quanto sviluppato in collaborazione con la società di criptovalute Bitcoin Vault. I migliori giocatori delle qualificazioni regionali avranno la possibilità di lavorare con gli influencer più conosciuti e giocheranno in coppia con loro nella fase finale del programma. Come riportato da Esports Insider, ESE gestirà produzione e infrastruttura dello spettacolo, compreso lo sviluppo del “concept” del progetto, il media plan e l’implementazione delle tecnologie, del marketing e della campagna di lancio.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome